Tag: Apple (Page 1 of 2)

1423922087_Apple-Watch

Apple Watch che strazio

1423922087_Apple-WatchRaramente parlo di Apple e lo sapete, un po’ perchè mi sono allontano da quel mondo causa preferenze del sistema operativo, un po’ perchè molte scelte non mi sono piaciute. Detto questo è comunque opportuno parlarne anche perchè i prodotti presentati sono quasi sempre interessanti.

Parlando di Apple Watch, il prodotto che tutti desiderano avere e che nessuno riesce a trovare, l’azienda ha creato non pochi scompigli qui in Italia.

Zero informazioni sui possibili pre-ordini, zero notizie su una possibile data di commercializzazione, zero di tutto. Insomma una mossa più che discutibile per un prodotto che sappiamo venderà lo stesso tanto nonostante questa presa in giro nei nostri confronti.

In altre regioni del mondo è già possibile acquistare tale prodotto e molti, seppur con pareri contrastanti, lo hanno provato e confrontato con la concorrenza. Qui in Italia invece, se non per via traverse e facenti capo a prodotti importati, purtroppo nemmeno l’ombra.

Perchè però trattarci così? Perchè dopo averci relegato in seconda fascia nel lancio dei nuovi smartphone e tablet non darci nemmeno una comunicazione relativa allo smartwatch?

Apple dal mio punto di vista ha di che da farsi perdonare per noi italiani, almeno per quanto mi riguarda.

Cara Apple, ma questo smartwatch?

1423922087_Apple-WatchHo visto e rivisto per diverse volte il keynote di presentazione del nuovo Apple Watch e, nonostante tutto, non riesco ancora a farmi un’idea di questo prodotto che si appresta ad arrivare sul nostro mercato a svuotare i nostri portafogli.

Apple Watch è un buon prodotto, almeno sulla carta, anche se rispetto alla concorrenza paga circa due anni di arretrati sia a livello di design e, forse, sia a livello software.

Indubbiamente, essendo un prodotto con la mela, venderà e venderà tanto. Bisogna anche dire che sarà il primo dispositivo di questa nuova linea e di conseguenza bisognerà concedere ad Apple l’attenuante di qualche errore di gioventù.

Guardandolo più nel dettaglio io non riesco a vederne un orologio, ma un dispositivo da nerd, da geek o chiamateci come vi pare e piace. Si il design è forse l’elemento che più mi fa associare quel concetto a questo dispositivo, così come il sistema operativo troppo giocattoloso e forse troppo acerbo.

Apple-Watch
Se però abbiamo concesso a Google un periodo di attenuanti e di riserve con Android Wear, che si sta confermando il sistema operativo più usato negli smartwatch attualmente in commercio, perchè non farlo anche con Apple? Semplice è Apple e personalmente mi aspetto sempre il massimo da lei.

  • Siamo passati dal dire che un giorno di autonomia per uno smartwatch non era accettabile al dire che si fanno 18 ore d’uso, ovvero meno di un giorno, e tutti che gridano il miracolo.
  • Siamo passati dal dire che 250 euro per uno smartwatch fossero fin troppi al dire che 350 euro di partenza per il modello base sono persino pochi.
  • Siamo passati dal considerare un prodotto nato come estensione dello smartphone a considerarlo come vero e proprio oggetto di moda.

Qualcosa a me non torna. Non metto in dubbio che Apple stia cambiando e che con lei tutto il mondo attorno, ma allo stesso tempo forse bisogna un attimo stare zitti senza sminuire nessuno se poi alla fine si intraprende la stessa strada.

Per me l’Apple Watch, per quanto bello e limitato, è estremamente bocciato. Si a scatola chiusa e non perchè utilizzo solamente uno smartphone Android.

Sono curioso di sapere la vostra posizione a riguardo.

La decadenza del software Apple

handoffPremetto che questo articolo è frutto non solo di esperienze personali, ma anche di una serie di testimonianze (importanti) all’interno del panorama Apple. 

1

 

Qualcosa non va più nei software di Apple ed è ormai un dato di fatto.

Forse è dai tempi di Snow Leopard che OS X non ha una release software ottima, completa sotto tutti i punti di vista e senza bug o problemi su tutte le macchine. Lo stesso Yosemite ad oggi ha portato tante e forse troppe novità messe insieme, causando non pochi problemi ed allo stesso tempo creando incompatibilità fra molti computer, vecchi e non.

Allo stesso modo iOS, dalla 7a versione, ha iniziato ad avere i primi scricchiolii  e con iOS 8, ancora, non sono stati risolti, anzi…

Il progresso è progresso e bisogna adeguarsi, ma è sempre così necessario? Dov’è il vecchio caro software Apple che potevamo definire “carroarmato” e che non perdeva mai un colpo?

Ovviamente, non sto dicendo che i prodotti sono completamenti inutilizzabili, ma se ci fate caso le lamentele degli utenti non sono mai state così tante, e soprattutto rumorose, come in questi ultimi mesi.

Forse, come suggerito da molti, sarebbe il caso di implementare le funzioni step-by-step e non tutte in un colpo solo. Cosa ne pensereste voi di un iOS 8.0 che introduce solo Handoff, poi un 8.1 che introduce solo una nuova grafica (esempio) e via dicendo?

Forse potrebbe essere una soluzione adeguata, in stile Google Chrome se vogliamo, no ?

 

Fonte

Il Financial Times elegge Tim Cook persona dall'anno

tim-cook-segreti-successo-ceo-appleCome ogni anno il Financial Time elegge, nel mondo del business, la persona dell’anno che guarda proprio essere Tim Cook, attuale CEO di Apple.

Dopo aver vissuto per diversi anni all’ombra di Steve Jobs, e pagandone ancora oggi moltissimi confronti, i risultati ottenuti in questo 2014 sono stati da capogiro.

Da iPhone 6 e 6 Plus ad i nuovi iMac Retina 5K per concludere con l’Apple Watch, insomma se il 2013 era stato un anno così così, il 2014 per Apple sarà sicuramente da ricordare per diverso tempo.

Voi siete d’accordo?

iPhone 5C: ora é diventato "economico"

image

A quasi un anno di distanza l’iPhone 5C sembra essere diventato il vero iPhone “economico”.

Read More

Page 1 of 2

Adattato da Marco Stoduto