Categorie
Accessori

Recensione: COVERbasics MICRO 0.26mm

Di Claudio Stoduto

dsc02044

Dopo la versione da 0,33mm in TPU, abbiamo provato oggi la nuova COVERbasics MICRO 0.26mm per iPhone 6/6S, la più sottile (a detta del produttore) disponibile oggi sul mercato degli accessori.

La cover calza a pennello, come da tradizione COVERbasics ormai e tutte le feritoie sono tagliate al millimetro senza alcuno sbaglio, incredibile. Rimangono leggermente liberi gli angoli in basso, una scelta dettata dalla possibilità di inserire e togliere facilmente la cover ma che non mi è piaciuta visto che ne va a discapito la protezione dello smartphone.

Parlando della costruzione, la sensazione in mano è quella di avere un prodotto si di qualità ma allo stesso tempo veramente sottile. Da questo punto di vista l’azienda è riuscita ad ottenere il miglior risultato disponibile non sacrificando troppo la qualità.
Purtroppo devo però dire che in entrambi i modelli ricevuti in test abbiamo notato alcuni segni verticali nel posteriore che incidono negativamente sull’estetica dello smartphone. Crediamo sia un difetto dei soli nostri modelli.

Conclusioni:

Costano 7,99 euro ed oltre ad essere le più sottili sul mercato sono tra le più economiche e qualitativamente valide. Il prodotto è ottimo ma per il mio uso preferisco la Procam da 033 sempre della COVERBasics. Qui la protezione a mio parere è un po’ troppo sacrificata a discapito di una sottigliezza che, per me, è inutile.

Categorie
Accessori

Recensione: Pellicola in Vetro per iPhone 7 Anker GlassGuard

Di Leonardo Razovic
La confezione.
La confezione.

Qualche settimana fa ho deciso di vendere il mio iPhone 6 per passare ad iPhone 7 e, mentre il primo era protetto da AppleCare+, il secondo no, dunque visto che un pizzico di protezione in più non fa male per la prima volta dopo anni mi è sembrato il caso di applicare una pellicola in vetro temprato oltre ad utilizzare la classica custodia.

Categorie
Accessori

Recensione: COVERbasics PROCAM 0.33mm

Di Claudio Stoduto

dsc02035

Dopo la nostra super positiva recensione della Coverbasics AIRGEL 0.3mm, la stesa società ci ha chiesto di provare alcuni altri loro prodotti tra cui le fantastiche COVERbasics PROCAM 0.33mm.

Il modello è molto simile a quello già provato gli scorsi giorni e vi anticipo che mi ha offerto le medesime sensazioni positive.

Accurata la costruzione della cover che non presenta imperfezioni o tagli mal eseguiti come spesso accade su prodotti di questo genere e di questa fascia di prezzo.
Parlando dei materiali possiamo dire che la plastica utilizzata è di ottima fattura e sia nella parte esterna che quella interna riesce a trattenere pochissime ditate, il che non va sottovalutato se come me avete la mani di tenere sempre lo smartphone pulito. Una piccola chicca la si può notare nella parte interna che è leggermente ruvida in modo da evitare inutili bolle d’aria.

La grande differenza di questa PROCAM sta nella possibilità di chiudere tutti i fori presenti sull’iPhone. In questo modo sia il connettore delle cuffie sia quello lightning non raccoglieranno inutile polvere che potrà creare alcuni problemi.

Anche in questo caso la fotocamera non sarà un problema. L’azienda ha pensato di eseguire un piccolo rialzo in grado di coprire il bump del sensore così da poter appoggiare il telefono sul tavolo senza problemi.
Notevole il taglio utilizzato per realizzare i due fori, perfetti al millimetro, della fotocamera e del flash+microfono.

Conclusioni:

Sono estremamente soddisfatto della cover tanto quanto di quella già testata. Personalmente sono molto contento di aver scoperto quest’azienda e la bontà del loro metodo di lavoro. La cover mi piace, costa pochissimo (6,21 euro) ed offre veramente un’ottima protezione. Personalmente acquisterei questa senza dubbio, così da avere anche i connettori coperti da eventuali ingressi di polvere inaspettati.

Categorie
Accessori

Recensione: Aukey CB-H30 HUB USB 3.0

Di Claudio Stoduto

dsc02032

Avendo cambiato completamente il mio setup mobile e fisso ed essendo passato interamente ad un Surface Pro 3 dotato di una singola porta USB sul lato, avevo bisogno di un piccolo HUB da trasporto che in mobilità mi permettesse, qualora ve ne fosse stata la necessità, di avere più porte a mia disposizione.

Ho trovato la mia soluzione con l’Aukey HUB 3.0 CB-H30, un piccolo HUB USB 3.0 plug-and-play.

All’interno della confezione troviamo solamente il nostro splitter, niente di più Essendo un prodotto molto pensato per il viaggio, personalmente avrei inserito anche una piccola pochette che l’azienda mette a disposizione con le varie cuffie Bluetooth.

Passando alla disamina dimensionale devo dire che si tratta di un vero e piccolo lingotto nero. La forma a parallelepipedo gli permette di essere facilmente posizionato sul tavolo in modo tale da inserire facilmente le chiavette o i dispositivi USB.
Completando la descrizione, possiamo dire che in questi giorni di test si è rivelato molto solito e robusto tanto da non subire alcun danno, nemmeno estetico, durante gli spostamenti nello zaino.

Uno degli elementi a favore di questo prodotto è sicuramente il fatto di essere, come detto prima, plug-and-play. Così facendo, con un prodotto come il Surface di Microsoft, non sarà necessario installare alcun driver e la facilità di trasporto sarà notevolmente migliore e più semplice.
Non è necessario un alimentatore e, rimanendo in tema di dati tecnici, le prestazioni sono molto simili, sia in lettura che in scrittura, ad una porta USB 3.0 nativa.

Conclusioni:

Sicuramente è un prodotto che vi verrà comodo da utilizzare spesso ed in parecchie situazioni se, come me, avete un portatile con un solo ingresso USB. Per 12,99 euro non potevo chiedere di meglio e nel complesso ne consiglio assolutamente l’acquisto.

Categorie
Accessori

Recensione: Aukey 5000 mAh PB-N41

Di Claudio Stoduto

dsc02029

Come ben saprete sono ormai alcuni mesi che sono tornato ad utilizzare un iPhone che, batteria a parte, non mi ha mai dato troppi problemi anzi. Per ovviare all’autonomia limitata per il mio uso, sono andato alla ricerca di un powerbank che fosse capiente ma allo stesso tempo piccolo e sono ricaduto alla fine sul Aukey 5000 mAH PB-N41.

All’interno della confezione troveremo il classico contenuto di Aukey comprensivo della batteria e del cavo microUSB.

Passando al prodotto, come si può notare dalle immagini, stiamo parlando di un dispositivo estremamente compatto e che fa delle dimensioni il suo elemento principale. In poco più di 100 grammi avremo circa 5000 mAh a disposizione che ci permetteranno di poter ricaricare, ad esempio, due volte complete un iPhone 6S o una sola volta un Galaxy S7. Come mai così poco? Semplice perchè il calore dissipato in ricarica tende a far diminuire la capacità effettiva.
Parlando invece dei tempi di ricarica, grazie alla porta da 2A, potremo caricare il telefono praticamente con la stessa velocità della presa di casa, minuto più minuto meno. Oltre questo con i quattro led blu frontali potremo tenere sott’occhio in maniera rapida ed istantanea la carica residua del prodotto.

A livello costruttivo devo dire che è quasi impeccabile. Il prodotto risulta solido, robusto e come già detto molto compatto se non per la finitura opaca al posteriore che, complice anche la colorazione nera, lo rende molto facile da rovinare se non gli si presterà particolare attenzione.

Conclusioni:

Cercavo un prodotto che fosse tascabile ed efficiente e con questo Aukey 5000 mAH PB-N41 ho trovato il risultato perfetto per le mie esigenze. A 11,99 euro ci si porta a casa un ottimo prodotto che vanta il prestigio del marchio Aukey e che soddisfa a pieno le esigenze dell’acquirente.