Categorie
Tecnologia

Surface Pro: in arrivo a partire da 899$

Di Claudio Stoduto

Sebbene, fino ad ora, il Microsoft Surface RT non abbia riscosso un grandissimo successo, vuoi anche per la commercializzazione in non tutti i paesi, l’azienda di Redmond si appresta a presentare e lanciare sul mercato la versione Pro, dedicata in parte agli utenti professional.

Secondo le ultime indiscrezioni, tra il 26 ed il 29 Gennaio potremo assistere alla presentazione del prodotto e già pochi giorni dopo lo potremo vedere sugli scaffali dei negozi, pronto per l’acquisto.

Per quanto riguarda i prezzi ahimè sono alti anche se va considerato che avremo allo stesso tempo un Ultrabook ed un Tablet. Parliamo di 899$ per la versione da 64 GB, mentre si sale fino a 999$ per quella da 128. Ricordiamo inoltre che il Surface Pro dovrebbe avere, salvo indecisioni finali, un display da 10,6 pollici fullHD, 4 GB di RAM ed una CPU Intel Ivy Bridge.

La differenza sostanziale, rispetto alla versione RT, é nel sistema operativo. I questa versione si tratta di Windows 8 vero non di una versione strozzata, alla quale va forse collegato l’insuccesso, fino ad ora, di quel modello.

I presupposti sono buoni, il prodotto abbiamo già visto che ha un grande potenziale e sicuramente riuscirà a farsi strada nei prossimi mesi. Ora non ci resta che attendere le decisioni di Microsoft soprattutto quelle legate ai paesi dove verrà commercializzato.

Categorie
Tecnologia

Tumblr, la piattaforma semplice ed inaspettata

Di Claudio Stoduto

Avendo abbandonato WordPress mi sono guardato un po’ in giro alla ricerca di una piattaforma completa che mi permettesse di avere un blog semplice, veloce ed allo stesso tempo bello da visionare.

La mia scelta é ricaduta su Tumblr, un servizio che usavo già da tempo per il mio blog personale al quale ho poi semplicemente fatto puntare i DNS del mio dominio.

Il sistema é già completo di per sè, pronto all’uso ed é necessario solamente un indirizzo mail per registarsi ed accedere. La personalizzazione é abbastanza buona, di certo non siamo ai livelli di wordpress, ma comunque vi é possibilità di personalizzare il CSS e modificare via HTML le pagine. La vera grande assenza che ho riscontrato é quella di una sidebar in cui inserire i propri contenuti.

Come detto prima, non siamo ai livelli di WordPress che é sicuramente più avanti, ma per chi desidera un proprio blog personale, senza voler spendere molto tempo per la configurazione del servizio di hosting ed installazione dei relativi servizi, è perfetta.

Io mi ci sto trovando molto bene, ho trasferito il sito qui perché mi risulta più comoda e veloce da gestire in mobilità, se pensate in grande o ad un progetto più complesso però scegliete sicuramente WordPress.