Sport

Serie A: le pagelle della 3a giornata

Arrivano le pagelle della terza giornata di Serie A dopo la sosta per le nazionali che, come sempre, hanno modificato gli equilibri.

Atalanta – Sassuolo 2-1:

Atalanta 6,5: buona la prestazione degli uomini di Gasperini che però, alla vigilia della prima in Europa League, non convincono a pieno.

Sassuolo 5,5: la squadra di Bucchi c’è ma ancora manca quel cinismo sotto porta in grado di buttarla dentro. 16 tiri, 1 goal: qualcosa va registrato.

Benevento – Torino 0-1:

Benevento 5: risultato bugiardo, ma altra buona prestazione in casa per i campani. Purtroppo però la salvezza si conquista con i punti che ancora non arrivano.

Torino 6: contro una neopromossa ci si aspettava magari qualcosa in più, invece risultato risicato ed una prestazione di base che non ha convinto al 100%.

Bologna – Napoli 0-3:

Bologna 4: la squadra di Donadoni ancora non ne vuole sapere di ingranare e questo Napoli non era di certo la squadra migliore per compiere il primo passo.

Napoli 8,5: squadra che gira, gioco che splende ed un piacere per gli occhi. Insomma questa squadra sembra già in una forma strabiliante.

Cagliari – Crotone 1-0:

Cagliari 7: buona come sempre la prestazione dei sardi in casa dove riescono a costruire il loro bottino per la salvezza.

Crotone 5: fuori dallo Scida la squadra calabrese fa fatica come sempre ed ancora in attacco non riesce a pungere come lo scorso anno con Falcinelli.

Inter – Spal 2-0:

Inter 8: conduce sin da subito la gara, tiene sotto torchio la squadra emiliana e gioca una gran partita sebbene non sia contro un avversario tosto. Altra ottima partita.

Spal 5: mai scesa realmente in campo e divario tecnico enorme. Manca un pizzico di personalità e certamente ancora si deve adattare al campionato di Serie A.

Juventus – Chievo 3-0:

Juventus 7: prestazioni cinica e di rodaggio in vista della Champions. Tra le mura di casa non si scherza mai nemmeno ad inizio stagione.

Chievo 4,5: poco presente sul campo e prestazione impalpabile della squadra di Maran che di certo non vuole conquistare qui la sua salvezza a fine anno.

Lazio – Milan 4-1:

Lazio 9: partitone della squadra di Inzaghi che domina sotto ogni aspetto il Milan. Se la Lazio giocasse sempre così…

Milan 3: primo vero esame, primo vero flop. L’intervento mancato di Bonucci nell’1 contro 1 è l’emblema di come non sia ancora squadra questo gruppo.

Sampdoria – Roma rinviata:

Sampdoria: –

Roma: –

Udinese – Genoa 1-0:

Udinese 6: sufficienza per il risultato, meno per il gioco che ha portato si a 14 tiri ma zero emozioni reali oltre al goal al 16esimo.

Genoa 5: dominio del possesso palla, ma zero risultati. Sembra quasi un filone scontato per Juric e la sua squadra in questo inizio di campionato.

Verona – Fiorentina 0-5:

Verona 3,5: insieme al Milan è la squadra peggiore del lotto in questa giornata. Sicuri che le scelte tecniche fatte siano giuste per conquistare la salvezza?

Fiorentina 7,5: prestazione incoraggiante anche se contro un avversario tutt’altro che imbattibile. Buona la prestazione globale e dei nuovi innesti.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.