instaNews
instaNews > Tecnologia > Il lento declino di Iliad

Il lento declino di Iliad

I problemi con Iliad continuano e sta, nel mio caso, piano piano scemando sempre di più verso dei risultati pessimi e poco convincenti.

Iliad sim

Eccoci nuovamente a parlare di Iliad e dei suoi problemi a distanza di qualche settimana dal mio ultimo articolo in cui gli avevo preferito un operatore più convincente, per l’iPad, come TIM.

Mi sono sempre forgiato di essere un cliente Iliad di primissima data ma con, a conti fatti, un pioniere per alcuni aspetti che si sarebbe preso tutti i vantaggi di questo nuovo operatore e pure gli svantaggi. Tuttavia devo dire che nell’ultime settimane il servizio è come se fosse stato completamente degradato rispetto ai primi mesi dell’arrivo in Italia. Lo ho segnalato e lo ho fatto notare, ma non è cambiato ancora nulla ad oggi.

Se vi ricordate qualche settimana fa ci fu un crollo della rete Iliad in tutta Italia. Per una buona giornata intera molti utenti rimasero senza internet, sms e linea telefonica tanto da creare un disagio generale non da poco. Da quel momento, nonostante la risoluzione del problema, la mia scheda è come se fosse peggiorata ulteriormente. Come me ne sono accorto? Semplicemente aprendo una pagina web, navigando nei social o attendendo minuti prima che WhatsApp e Telegram si connettessero al servizio. Ho anche qui segnalato il tutto con una risposta da parte dell’operatore molto semplice: potrebbero essere ancora problemi legati a quel famoso disservizio generale.

Oggi sono passati parecchi giorni e nel mio caso non è cambiato nulla in positivo. La situazione è rimasta tale e sto usando proprio con maggiore intensità questa seconda scheda per capire davvero cosa poter fare e come poter evitare di avere ancora questi problemi. Al netto o meno che sia un numero secondario, il degrado per me c’è stato. Ora non so se sia una questione di zona o altro, ma vi posso assicurare che fra Torino e Milano i problemi riscontrati sono praticamente gli stessi. Insomma sono stato fortunato all’inizio con Iliad senza aver avuto mai mezzo problema, ora invece…

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.