Altro

Guida: installare Samba su Raspberry Pi

PiFolder-300x263Piano piano, dopo un reset dovuto a causa ancora ignote, sto risistemando il mio Raspberry Pi. Abbiamo visto come installare un client per caricare i video su Youtube, oggi andremo ad installare il protocollo Samba che ci permetterà di visualizzare i file del nostro Raspberry connesso alla nostra rete domestica.

Premetto, questa è la configurazione che utilizzo io personalmente, potete trovare altre guide che effettuano passaggi differenti o impostazioni differenti.

 

 

Installazione:

  • aprire il terminale ed ottenere i permessi di ROOT con il comando sudo su;
  • installiamo Samba con il comando apt-get samba samba-tools samba-common-bin ;
  • aggiungiamo l’utente pi al servizio Samba con il comando smbpasswd -a pi ;
  • ci richiederà per due volte una password che potremo scegliere noi a caso;
  • modifichiamo il file di configurazione di Samba con il comando mv /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf.old ;
  • editiamo il nostro file di configurazione (come scritto qui sotto) con il comando nano /etc/samba/smb.conf
    Screenshot 2014-12-14 at 11.09.28Sotto Global inserite anche questa
    Screenshot 2014-12-14 at 11.10.40
  • ora facciamo Ctrl+X salvare, Yes per confermare ed Invio;
  • ora riavviamo il servizio Samba con il comando service samba restart
  • Il tutto è pronto

Così facendo abbiamo realizzato una condivisione “pubblica” tramite la quale non vi sarà richiesta alcuna password per accedere ai file presenti(nel mio caso) nella chiavetta USB collegata al Raspberry. Lo trovo molto più comodo anche per evitare di dover inserire tutte le volta una password da computer o box multimediali per tv “sicuri”.

Ovviamente ci sono altre procedure che vi permettono una maggiore sicurezza.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.