Hardware

Recensione: Nokia Lumia 735

DSC01373Dopo averlo provato per diversi giorni, dopo averne visto l’unboxing ed il relativo test fotografico, oggi andremo ad analizzare più nello specifico il Nokia Lumia 735, ultimo prodotto di Nokia con a bordo il sistema operativo Windows Phone.

DSC01367

Confezione:

Le ultime confezioni degli smartphone di Nokia le apprezzo in modo particolare. Hanno una forma differente, quadrata, e di conseguenza risultano più sottili. Il contenuto non è nulla di eclatante, il solito di Nokia.

DSC01368

Design e dimensione:

Nokia Lumia 735 riprende molto le linee dei precedenti modelli Lumia – come 820 e 920 – distaccandosi così dalla nuova filosofia introdotta prima con il Lumia 930 e successivamente portata avanti con il Lumia 830.

La back cover è realizzata in policarbonato “classico” di Nokia, ovvero solido, robusto e che da, nonostante si tratti di plastica, quel senso di robustezza tipico dei prodotti finlandesi. Si è vero il design può risultare anonimo rispetto agli ultimi Lumia, ma nel complesso devo dire che non mi dispiace.

Le dimensioni sono perfette. Non troppo grandi e nemmeno troppo piccole. Trovo che il display da 4,7 pollici sia l’ideale da usare con una sola mano, anche se sulle cornici si poteva fare ancora qualcosa in più.

DSC01370

Hardware:

A livello hardware il Lumia 735 monta delle componentistiche tipiche di un dispositivo di fascia medio-bassa ma che allo stesso tempo funzionano in maniera più che eccezionale su ogni dispositivo.

Il processore è lo SnapDragon 400 quad-core da 1,2 GHz di Qualcomm, coadiuvato da 1 GB di memoria RAM ed 8 GB di memoria interna espandibile tramite MicroSD fino a 128 GB. A livello prestazionale lo smartphone si è comportato sempre molto molto bene, confermando ancora una volta la bontà di questo processore Qualcomm.

Frontalmente abbiamo un display da 4,7 pollici Oled, rivestito da un Gorilla Glass 3, con risoluzione pari a 1280 x 720 pixel che fornisce quel giusto mix di colori saturi ma allo stesso tempo non distanti dal naturale. Buona la visibilità sotto la luce del sole, però non ai livelli dei display LCD.

Presente il Wifi a/b/g/n, il Bluetooth 4.0, A-GPS e Glonass e connettività LTE fino a 150 Mbit in download e 50 in upload. Nel complesso la ricezione è tipica di un dispositivo Nokia, quindi al di sopra della media. Il fix del GPS è praticamente istantaneo, il segnale telefonico è sempre ottimo così come il Wi-Fi.

DSC01371

Fotocamera:

Come detto nel test relativo, il dispositivo monta una fotocamera posteriore da 6,7 megapixel che si comporta molto bene in ogni situazione. Il suo più grande difetto sta purtroppo nella bassa risoluzione che lo tende ad avvicinarsi molto agli stessi risultati di HTC One M7 ed M8. Anteriormente abbiamo una fotocamera da 5 megapixel anch’essa buona e superiore alla media generale ma in fin dei conti sufficiente.

Vi rimando al nostro test dedicato in cui potrete vedere meglio anche degli esempi realizzati con lo smartphone.

DSC01366

Software:

Come detto nella recensione del Nokia Lumia 930, Windows Phone sta crescendo lentamente ma bene. Il sistema è praticamente sempre pronto e reattivo pur non avendo un hardware ultra pompato e questo non è che sinonimo di un’ottima ottimizzazione da parte di Microsoft.

Per quanto bello e limitato ancora, specie per chi usa molto i servizi Google, iniziano ad esserci troppe applicazioni di serie già installate che svolgono in realtà la stessa funzione.

Autonomia:

Con una batteria da soli 2220 mAh e lo SnapDragon 400, il Lumia 735 riesce tranquillamente a portarci a fine serata senza alcun problema. Tutto questo a conferma della bontà del processore di Qualcomm.

Videorecensione:

Conclusioni:

Insomma nella fascia dei 200€ questo smartphone si difende alla grande seppur con un sistema operativo che non tutti possono apprezzare e sfruttare fino in fondo. Nel complesso vale la spesa e forse ha più senso di tanti altri suoi “fratelli”, anche più costosi, che alla fine si differenziano in piccole cose.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?