instaNews

Recensione: August EP 610

Grazie al distributore italiano Daffodil, sto provando da qualche giorno delle interessantissime cuffiette in-ear Bluetooth, nello specifico le August EP610.IH5wwDU

Confezione:

Ahimè nel mio caso è arrivata distrutta, causa problemi con il corriere, ma al suo interno troveremo il “classico” contenuto tipico di questi accessori:

  • gommi di ricambio;
  • cuffie auricolari;
  • cavo MicroUSB per la ricarica

Design e dimensioni:

Nel complesso sono delle belle cuffie sia dal punto di vista estetico, sia per quanto riguarda quello funzionale. Pesano circa 15 grammi e sono abbastanza comode.

Purtroppo la dimensione dell’auricolare è importante, si fa sentire e, nonostante le numerose prove con i vari adattatori, in fase di sport qualche volta mi sono cadute.

Il telecomando non è posizionato correttamente, andava messo esattamente al centro perchè così crea solo problemi con la cuffia sinistra.

Hardware:

Nel complesso il suono c’è, seppur non sfrutti il protocollo APTX. Ovviamente non è una qualità da far invidia alle migliori cuffie sul mercato, in/on-ear, ma allo stesso tempo per il segmento di mercato non sono assolutamente da bocciare.

Vi lascio con qualche dettaglio tecnico:

  • Versione Bluetooth: V4.0
  • Frequenza di Risposta: 200Hz~20kHz
  • Potenza in Uscita: 10mW x 2
    SNR:80dB
  • Distorsione:1% At 1KHz
  • Batteria: Batterie al Litio 40mAh x 2
  • Autonomia: Fino a 5 Ore
  • Tempo di Carica: Circa 1 Ora
  • Tempo in Standby:180 Ore
  • Peso:15g
  • Dimensioni: 595×12.4×34.5mm

Autonomia:

Diciamo che le aspettative del produttore sono rispettate. Con circa 3/4 sessioni da 40/45 minuti l’una riuscirete tranquillamente a non caricarle per un’intera settimana, viceversa ahimè dovrete sfruttare la porta MicroUSB.

Videorecensione:


Conclusioni:

Per il prezzo a cui sono proposte, circa 20 euro su Amazon.it, sono delle ottime cuffie, specie per chi vuole un prodotto buono anche per andare a correre. Qualora invece non stiate cercando un prodotto per quello specifico indirizzo, ma da utilizzare in momenti più “calmi” probabilmente sul mercato, con qualche euro in più, trovate prodotti migliori e con il supporto alla tecnologia APTX.

 

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.