Tecnologia

Due parole su Apple Watch

Da grande appassionato di tecnologia, personalmente no preferito e provare con più calma Apple Watch lasciando il marasma iniziale a chi ne aveva veramente “bisogno”.

image

Detto questo ieri sera ho finalmente avuto modo di provarlo, seppur per qualche minuto, all’interno di un Apple Store.

Sebbene io ancora non riesca a decifrare il mondo degli smartwatch per il mio utilizzo, ammetto che questo è probabilmente il miglior prodotto della sua categoria.

Il modello scelto per il mio gusto personale nonché dimensionale è lo Space Gray da 42mm. L’opzione è ricaduta per due semplici motivi: il 38 mm è veramente piccolo e la colorazione in acciaio della versione sport non mi convince.

Ovviamente non vi posso fare una recensione così in dieci minuti di prova, ma possa darvi in maniera più che convinta alcune impressioni.

Come detto prima a livello costruttivo è il miglior smartwatch provato. La personalizzazione è altissima ed allo stesso tempo troppo semplice grazie al meccanismo di aggancio e di sgancio dei cinturini. Il software, per quanto basilare, fa il suo alla grande ma qui ci andrebbe una prova di almeno un paio di settimane per poterlo giudicare meglio.

Nel complesso mi sono innamorato. Si, seppur non utilizzi uno smartphone con iOS, trovo Apple Watch il miglior concetto di smartwatch fino ad oggi presentato.

Ero non scettico ma di più a suo riguardo e sono veramente felice di essere stato smentito.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.