instaNews
instaNews > Recensioni > Software > Recensione: Ulysses iOS, quando cambia il tuo modo di scrivere

Recensione: Ulysses iOS, quando cambia il tuo modo di scrivere

Non volevo ascoltare più di tanto tutti quei ragazzi che mi dicevano di provare Ulysses per gestire gli articoli e la loro pubblicazione sul sito a causa dell’ennesimo Editor di testo presente sull’App Store.

Invece mi sono dovuto ricredere, ma prima ho dovuto fare un piccolo passo indietro ed adattarmi un attimo io a questo software prima di poterlo comprendere fino in fondo.

La base è il Markdown, per chi non lo conoscesse è un metodo di scrittura molto più rapido ed immediato rispetto al classico HTML tipico di molti CMS e siti internet. Imparate le tre o quattro nozioni di base, presenti anche direttamente in un documento all’avvio dell’applicazione, sarete in grado di essere decisamente più rapidi ed efficienti nella scrittura.

Il grado di personalizzazione è comunque alto con la possibilità di scegliere il tipo di font, la sua dimensione ed anche come visualizzare l’anteprima del documento prima di mandarlo in stampa o in pubblicazione.

Sorpassato questo primo ostacolo potremo continuare l’apprendimento verso Ulysses partendo però dal suo motori di sincronizzazione: iCloud. Si possono utilizzare delle cartelle presenti su altri storage online, ma il mio consiglio è di sfruttare quello di Apple per non avere problemi ed avere una sincronizzazione completa ed efficiente.

Entrando dentro l’applicazione tutto sarà molto pulito, chiaro e senza fronzoli proprio come piace a me. In pochi semplici tap potrete selezionare un nuovo gruppo (una sorta di cartella) oppure un nuovo filtro che vi permetterà, come nel mio caso, di effettuare delle sotto-categorie in base a ciò che è contenuto nel testo (ad esempio “Recensione:”).

Ok il lato scrittura è molto semplice ed intuitivo, quello che viene dopo però è il vero cuore di questa applicazione. Una volta terminato di scrivere potrete esportare come meglio credete. Mi spiego meglio: Ulysses è pensata per gente che scrive e quindi in pochi tap potrete realizzare un PDF, un ePub oppure pubblicare direttamente su Medium e WordPress a seconda della piattaforma che più sfruttate. Basta configurare un paio di parametri (nulla di impossibile) ed il gioco è fatto. Ci pensate quanto sia rapido realizzare un ebook in questo modo?

Conclusioni:

Recensire un’applicazione del genere è molto spesso impossibile poiché si tratta di software che devono fare al caso vostro, vanno capiti e non presi di pancia. Dopo un mese d’uso in mobilità posso dire che Ulysses è quell’applicazione che per certi aspetti mancava su iOS. Non è il classico e semplice editor di testo, è qualcosa in più.

Si tratta di un software caro ma che restituisce tante soddisfazioni e, se la scrittura è il vostro pane quotidiano, non potrete trovare di meglio su iOS.

Consigliata? Beh assolutamente si.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.