instaNews
instaNews > Sport > Il miracolo di Valentino Rossi ad Aragon

Il miracolo di Valentino Rossi ad Aragon

Valentino Rossi ha stupito ancora una volta tutti girando fortissimo ad Aragon e conquistando addirittura la terza posizione sulla griglia di domani.

Faccio un grandissimo mea culpa e porgo le mie scuse al nove volte campione del mondo che, con una gamba letteralmente rotta, ha conquistato la prima fila ad Aragon nel GP di Spagna.

Un giro da paura battuto solamente da Lorenzo e Vinales che hanno volato al Motorland con la speranza che domani possano essere lì combattivi. Vi chiedete di Marquez? È caduto quando stava facendo un tempone da record che, forse, avrebbe potuto impensierire tutti mettendosi davanti. Insegue Dovizioso solo settimo ma che, come ci ha ormai abituato, recupererà in gara.

La prova di Valentino è stata sopra le righe. Io avevo detto che non avrebbe dovuto correre ed invece, a 38 anni, ha stupito ancora una volta tutti quanti.

Ora bisogna solo capire la tenuta in pista per la gara di domani quando percorrere tutti quei giri potrebbe diventare faticoso e stressante a meno che l’adrenalina non intervenga a “salvarlo”.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.