instaNews
instaNews > Tecnologia > Google ed HTC: potrebbe essere solo l’inizio

Google ed HTC: potrebbe essere solo l’inizio

Google ha confermato l’acquisto di una parte della divisione smartphone di HTC per 1,1 miliardi di dollari.

HTCLe anticipazioni dei giorni scorsi si sono rivelate in parte fondate: Google tramite il proprio blog ha ufficializzato l’acquisizione di HTC Talent, ex colonna portante dell’azienda di Taiwan dedicata allo sviluppo di dispositivi mobile. Il team che lavorava all’interno, formato da circa 2000 persone, è lo stesso che ha lavorato alla realizzazione del Google Pixel.

Nell’accordo rientrano anche alcune importanti licenze per utilizzare brevetti e proprietà intellettuali che Google potrà quindi sfruttare per lo sviluppo dei suoi smartphone. Questa mossa conferma la volontà dell’azienda di Mountain View di avere il controllo sul progetto Pixel, dallo sviluppo alla produzione.  Tutto questo però non segna la fine di HTC che resterà indipendente e potrà continuare a utilizzare il brand per proporre nuovi smartphone.

Questo accordo arriva dopo anni di collaborazione tra le due aziende, partendo dall’HTC Dream, passando per il Nexus One e terminando con i più recenti Pixel. La transazione, in attesa di autorizzazione amministrativa, verrà finalizzata all’inizio del 2018.

Walter Tomiati

Sono appassionato di ogni cosa che riguarda la tecnologia. Nel tempo libero sviluppo applicazioni Android (Tomiati Dev, Kubix Studio).