Sport

Il post Aragon di Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo ha fatto un garone dei suoi ad Aragon dovendo soccombere solamente alle due Honda ufficiali che hanno dimostrato di avere un passo decisamente superiore.

Gara quasi sempre in testa, ottime prestazioni della sua Ducati ed uno stile di guida aggressivo che non gli vedevamo fare da diverso tempo ormai. Questo è il nuovo Jorge Lorenzo che emerge dal GP di Aragon.

Il pilota. marocchino ha conquistato il secondo podio con la sua Desmosedici non perdendo posizioni e terreno come spesso accadeva nei precedenti appuntamenti ed anzi stando lì fino alla fine praticamente fino all’ultimo giro. Le Honda erano superiori da ogni punto di vista ed essersi messo anche dietro le due Yamaha ufficiali è sicuramente una gran bella soddisfazione.

Ora è lecito aspettarsi di più dal pilota più pagato del Circus del motomondiale che ha pagato molto l’adattamento alla nuova moto ma che, oggi, sembra essere finalmente tornato in parte il pilota che creava rogne a tutti in ogni GP.

La Ducati lo sostiene, lui ci crede ed il team è ben affiatato anche con Dovizioso. Quale potrebbe essere il bel finale di questa stagione di transizione se non una bella vittoria? Ci sono 4 appuntamenti per puntare a questo obiettivo per partire al meglio nel 2018.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.