instaNews

Lazio: lo scudetto rimane solo utopia?

La Lazio continua a convincere dopo una grande vittoria contro la Juventus, ma potrebbe non essere finita qui ed anzi in molti si aspettano ancora di più.

Simone Inzaghi è il vero mattatore di questa Lazio lui che due anni fa doveva essere solamente un traghettatore che poi è riuscito a convincere la squadra e la società a farlo rimanere dopo il caos di Bielsa.

Oggi si vedono i frutti di un gruppo che ha saputo lavorare bene, di una squadra che in campo da il meglio sempre di sé e di alcuni giovani che faranno molto parlare di loro negli anni futuri.

Indubbiamente, se non ci fosse stato un Napoli così bello, staremo parlando della miglior squadra del campionato con un gioco di prima fascia, un attaccante micidiale ed un centrocampo che sostiene anche una difesa non propriamente delle migliori.

Si può ulteriormente migliorare e forse per questo Inzaghi vuole puntare ancora più in alto ma senza farsi del male da soli. Tutto ciò che verrà in più sarà una gran bella sorpresa visto anche il budget di spesa, il monte stipendi e la dimensione globale della società.

Ad inizio anno in pochi, me compreso, avrebbero scommesso di vedere una Lazio del genere ed invece Simone Inzaghi ha saputo smentire ancora una volta tutti quanti con le sue ottime acquisite nel tempo. Il piccolo di casa Inzaghi si sta levando delle bellissime soddisfazioni dopo un inizio di carriera che lo voleva vedere solamente come un semplice traghettatore prima di ripartire dalla serie B.

Lui è il valore in più di questa squadra e lui, a mio parere, è il mago di tutto questo circo.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.