instaNews
instaNews > Motori > MotoGP: nuova Ducati Desmosedici GP18 ma tanti dubbi

MotoGP: nuova Ducati Desmosedici GP18 ma tanti dubbi

È stata presentata la nuova Ducati Desmosedici GP18 con tante novità in ottica 2018 e tanti dubbi legati alla squadra e vari aspetti.

Bella, accattivante e con tante speranze. Questo potrebbe essere il riassunto della veste grafica della nuova Ducati Desmosedici GP18 presentata oggi a Borgo Panigale dopo una lunghissima attesa.

Potrebbe essere una delle moto da battere nella stagione che sta per iniziare sebbene la moto vera di quest’anno non sia quella vista in fase di presentazione ma sia già in viaggio verso i prossimi test.

Sono tante le aspettative così come i punti interrogativi. Sicuramente sarà un anno difficile perché entrambi i piloti sono in scadenza di contratto e se da un lato abbiamo Lorenzo che deve riconquistare la fiducia ed il lauto compenso, dall’altra c’è un Dovizioso che vorrebbe più denaro e poter firmare sin da subito per stare tranquillo e concentrato. Ricordate l’annata con Iannone e quel posto ufficiale da conquistare? Ecco, vorrebbero evitare nuovamente.

Detto questo la squadra ha perso il main sponsor TIM ed il suo grande apporto economico. Manca quella parte blu sia sulla carena che sulle tute e, per alcuni aspetti, fa particolarmente strano non vederlo dopo anni di collaborazione.

Insomma è appena iniziata questa nuova stagione 2018 per la Ducati e già non si riesce a stare sereni per alcuni aspetti. La mia speranza è quella di poter lavorare come lo scorso anno anche se, visti i risultati ottenuti, ora tutti ci aspettiamo indubbiamente di più ergo il titolo del mondo.

Eleonora Caltabiano

Appassionata alla tecnologia ed ai motori