Sport

Bayern Monaco: essere i migliori contro il Real Madrid non basta

Il Bayern Monaco ha perso immeritatamente contro il Real Madrid in una partita che ha visto i blancos essere ancora una volta fortunati.

Finalmente ieri sera abbiamo visto la reali potenzialità di questo Bayern Monaco. C’erano molti dubbi in merito specie dopo il cammino semplice in campionato e le partite non troppo complesse in Europa sino ad oggi.

La partita é stata segnata da una prima fase in cui il Real cercava di addormentare il ritmo mentre i bavaresi volevano solamente segnare ed andare avanti. Hanno rischiato senza dubbio di portarsi anche sul 2-0, ma purtroppo il Madrid ha dalla sua la fortuna. All’ultimo secondo del primo tempo un lampo, il sinistro di Marcelo, rimette in pari una partita in maniera già immeritata. Il secondo tempo poi é un pressing continuo dei tedeschi che cercano in tutti i modi di bucare ancora una volta Navas senza però riuscirci. Ok per molti non é un aspetto da tenere in considerazione, ma che la squadra spagnola abbia dalla sua anche questo aspetto inizia ad essere una costante.

Morale della favola, il Real la porta a casa con u 1-2 micidiale che potrebbe segnare anche il ritorno a Madrid. Paradossalmente con la Juventus abbiamo visto che fare risultato a Madrid non é impossibile, però ogni partita ha una storia a sé. Non sono certo che la qualificazione sia chiusa per davvero per nessuna delle due squadre.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.