Sport

Nessuno vuole guidare la Honda tranne Marquez

Marc Marquez è l’unico che fa andare bene la Honda e nessun altro pilota la vuole realmente guidare.

Marquez

Il pilota numero 93, il campione del mondo in carica, che risponde al nome di Marc Marquez è ad oggi l’unico che riesce a far funzionare realmente bene la Honda RC213-V.

Cal Crutchlow ha vinto qualche gara. Pedrosa ha fatto parecchi podi. Alla fine però chi ci ha vinto sopra è solo il funambolo con il numero 93 e nient’altro. La fa girare come crede, la fa andare a destra e sinistra fino a farla spiaggiare. Insomma sono praticamente una cosa unica.

Di questo però se ne sono accorti tutti tranne che in Honda. Morbidelli ad esempio sta facendo fatica a guidare la moto Giapponese e sa già che nel 2019 invece non sarà su una sella come quella ma più presumibilmente su una Yamaha. Zarco ha rifiutato il posto di Pedrosa acconto a Marquez proprio per queste ragioni oltre che per un’offerta di KTM ragionevolmente più alta e concreta. Infine, non ultimo per importanza, pare che anche Jack Miller (forte degli ottimi risultati in questo inizio di campionato con la Ducati) abbia rifiutato il posto ufficiale in HRC dopo le sue recenti prestazioni non esaltanti su quella moto.

Sarà pure la moto campione del mondo, ma pare che nessuno la voglia e la sappia realmente guidare. Chissà che uno fra Lorenzo, Iannone e Petrucci non ci finisca in orbita ed al netto delle scorse opzioni…chissà.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.