Il Real Madrid ha comprato l’unico giocatore che gli serviva • instaNews
Sport

Il Real Madrid ha comprato l’unico giocatore che gli serviva

C’è poco da dire, il centro di questo turbolento calciomercato è stato sempre a Madrid, sponda Real.

Finalmente il colpo che serviva al Real Madrid e finalmente un portiere giusto per la squadra che ha saputo vincere tutto. Ovviamente ci riferiamo a Courtois e del suo addio al Chelsea dopo quattro stagioni.

Parliamo di un numero uno assoluto che è ancora giovane e che potrà sicuramente diventare ancora più forte con la camiseta Blanca. Già perché dopo qualche successo a Londra, e purtroppo parecchi fallimenti, il belga ha deciso di non voler rinnovare il proprio contratto in scadenza la prossima estate e quindi obbligando il Chelsea ad una sua cessione. Se vi ricordate stiamo proprio parlando del giocatore che è divenuto grande nell’Atletico Madrid di Simeone giocando proprio con il Real di cui ora deve difendere i pali.

Diciamo tutto questo dopo aver visto un Kiko Navas mai all’altezza della situazione. Fino a quando il Real Madrid non ha avuto problemi in difesa, pur con qualche limite, il suo numero 1 ha arginato i problemi. Quando invece le cose, ad inizio della scorsa stagione ed in Champions League, si sono fatte un po’ più toste ne sono emersi tutti i limiti. Diciamo che a modo suo è stato una scommessa qualche anno fa e che oggi, dopo un buon cammino e parecchi trofei, potrebbe trovare una sistemazione un po’ ovunque al netto del suo ingaggio.

Niente Neymar, niente Hazard (per ora) e niente spese inutili e folli ma solo ciò che serviva. Il calciomercato di questo Real Madrid, dopo la cessione di Ronaldo, è stato semplice e pulito con la speranza di ripartire da una rosa già molto competitiva che però ha perso l’uomo in più lì davanti con tutti i suoi goal ed i suoi record.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.