instaNews
instaNews > Motori > Audi PB18 e-tron e quello sguardo sul futuro

Audi PB18 e-tron e quello sguardo sul futuro

Per Audi è già tempo di futuro con la nuova Audi PB18 e-tron, una concept car da paura che ci farà credere di essere nel futuro.

Il nuovo centro stile Audi di Malibu ha sfornato quella che potrebbe essere la prima vera auto del nuovo corso, o meglio del futuro, del brand tedesco: la Audi PB18 e-tron.

A livello estetico c’è poco se non niente da dire. Bellissima, aerodinamica ed elettrica. Totalmente elettrica aggiungeremo, con un piacere di guida che l’azienda vuole vendere come uno fra i migliori del mercato grazie anche al peso ridottissimo per le dimensioni e la categoria: 1550 kg.

Costruita con un mix fra carbonio ed acciaio, la nuova PB18 e-Turin monta ben tre differenti motori. Due sono collocati nella zona posteriore con una potenza erogata di 476 CV pronti per lanciare come un proiettile l’auto. Il terzo invece è posto nella parte anteriore e sarà in grado di sprigionare i restanti 204 cavalli. 0-100? In poco meno di due secondi, numeri di un prototipo LMP1 che corre anche a Le Mans.

Estrema è molto aggressiva. Già ci sarà la caccia per provarla e toccarla con mano nonostante, ad oggi, non si abbiano conferme per il suo futuro o il potenziale arrivo nella futura gamma Audi. Zero emissioni e tanta, tanta potenza.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.