instaNews
Home » Dopo tanto tempo ho abbracciato finalmente Overcast

Dopo tanto tempo ho abbracciato finalmente Overcast

Overcast è sicuramente uno dei migliori client podcast per i prodotti Apple, ma solo adesso mi ha convinto.


Il mio rapporto con Overcast è stato costernato da una serie di vai e vieni per tanti mesi fino a quando non ho deciso di optare per la concorrenza ed abbandonare il software di Marco Arment. Assolutamente non avevo dubbi che fosse un buon prodotto, ma semplicemente meno adatto alle mie richieste specifiche.

Con iOS 12 e watchOS 5 ammetto che ho voluto ridare una chance un po’ a tanti servizi, fra cui anche lo stesso Overcast che mi ha letteralmente stupito sotto tanti punti di vista.

Ciò che richiedo da un client podcast è semplice:

  • un ‘applicazione per iPhone, iPad ed Apple Watch;
  • un motore di sincronizzazione perfetto;
  • la possibilità di aumentare la velocità di riproduzione.

Di tutte le altre chicche che gli sviluppatori tendono a voler incrementare non me ne faccio nulla. Niente voice boost e simili per lasciare spazio invece a roba che realmente conta.

Con PocketCasts, il mio precedente software, avevo un grande problema. La sincronizzazione fra i vari dispositivi è pessima tanto che su iPad non ho praticamente mai adoperato l’applicazione se non in casi strettamente necessari. Capitava spesso che mi ritrovassi a far riparte una traccia già avviata e che quindi dovessi andare manualmente a cercare lì dove mi ero invece stoppato sull’altro dispositivo. Overcast invece ha ribaltato tutta la situazione avendo un motore di sincronizzazione praticamente perfetto. Inizio a riprodurre una traccia a casa dall’iPad, la stoppo e poi appena entro in auto riparte dall’esatto punto che ho abbandonato sull’iPad. Idem poi se prendo ed inizio una camminata con le AirPods e l’Apple Watch. Gli altri due punti sono pienamente soddisfatti, nessun problema infatti né con la velocità di riproduzione e nemmeno con la presenza delle varie applicazioni.

Overcast è stata molto spesso sottovalutata dal mio punto di vista non capendo mai realmente le sue potenzialità. Invece posso dire che ad oggi è senza dubbio il mio client podcast predefinito e che, a conti fatti, è sicuramente il miglior software in commercio. Premium? Si grazie, perché bisogna sempre supportare gli sviluppatori.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.