instaNews
instaNews > Recensioni > Hardware > Recensione: Hannspree HG324QJB 32 pollici, quando si esce dal commerciale

Recensione: Hannspree HG324QJB 32 pollici, quando si esce dal commerciale

Hannspree ha di recente lanciato un nuovo monitor, il nuovo HG324QJB, pensato per il Gaming ma che io ho sfruttato anche in ambito produttivo.

Quando ho ricevuto la proposta di provocare questo nuovo monitor HG324QJB di Hannspree mi sono interrogato sull’effettiva utilità di provare un prodotto pensato per il gaming visto che sono tutto tranne che un gamer. In realtà ho notato poi come avesse dei dettagli interessanti e mi avrebbero permesso di poterlo sfruttare anche in ambito professionale per il mio uso da giornalista.

Parliamo subito dal commentare il design. In una parola? Tamarro. Lo dico ovviamente in senso positivo e mi ha stupito anche grazie alle cornici estremamente ridotte. Accesso, insieme alla base ed ad una parte di cornice rossa, fa un gran bell’effetto. Avendo una diagonale da 80 centimetri, era facile ipotizzare come la base dovesse essere estremamente resistente e solida in maniera tale da sostenere il peso del prodotto. Hannspree ha pienamente centrato questo aspetto realizzando un supporto completo ed in grado di far muovere, come l’utente decide, il monitor varie posizioni ed altezze.

Il display curvo da 32 (31,5 per la precisione) pollici di diagonale mi ha stupito. Al netto della scheda tecnica che riporta come si tratti di un dispositivo dotato del 20% in più di copertura gamut per quanto riguarda le immagini ed i colori, è proprio bello. Bello da vedere e, soprattutto per me ed il mio lavoro, bello da utilizzare. Con bello intendo che si tratta di un monitor che non stanca alla vista e che allo stesso tempo riesca a garantire una buonissima fruizione di contenuti anche per usi prolungati. Grazie infatti ai filtri Ultra-low Blue Light i nostri occhi saranno più protetti dalle onde della luce blu e vi posso garantire di non essermi mai alzato dalla scrivania per fare quelle classiche passeggiate di relax per gli occhi. Mi avevano “garantito” un display ben studiato, calibrato e con un’ottima resa e non mi ha affatto deluso.

La dotazione delle porte è abbastanza completa. Ci sono due porte HDMI, una display port ed una mini display porto con supporto al WQHD nativo. La risoluzione, come accennato, è quindi pari a 2560 x 1440 pixel che possono sembrare pochi su una diagonale da 32 pollici ma che in realtà sono più che giusti. Tempo di risposta pari a 2msec e da sottolineare la presenza della tecnologia Flicker Free utile in non poche situazioni. Non manca il supporto all’attacco VESA mentre sono un po’ sottotono gli altoparlanti integrati (ma diciamo che non è il suo scopo primario). Insomma si può tranquillamente considera un prodotto full optional senza dubbio.

In conclusione parliamo di un prodotto che, come detto con l’azienda, vuole combattere il grande mercato concorrenziale e commerciale di oggi. Il prezzo ufficiale è di 482 euro IVA inclusa che, dopo averlo provato, valgono tutti. Il gaming sapete non essere il mio campo primario, per cui ho voluto testare l’Hannspree HG324QJB in altri ambiti che mi hanno permesso, forse almeno per me, di apprezzarlo ancora di più.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack