Categorie
Motori

Tesla Model 3: economica per chi?

Di Claudio Stoduto

La Tesla Model 3 è stata ufficialmente annunciata anche per il mercato italiano facendo storcere il naso a molti.

 

Tesla Model 3 italia

Bella, tecnologica e futuristica. Questi sono i tre aggettivi che da sempre hanno accompagnato la Tesla Model 3 nel suo lungo percorso di avvicinamento al mercato mondiale dell’auto.

È stata definita da molti come una Model S più economica, ma non per questo lo sarebbe sicuramente stata. Con l’annuncio del listino italiano sono emerse le prime ruggini degli utenti verso il marchio americano, con una clientela che forse non era così tanto disposta a vedere nuovamente un prezzo “alto” per una macchina diversa.

In Italia la Tesla Model 3 Dual Motor arriverà a partire da 59.600 euro. La versione Performance invece partirà da ben 70.700 euro.

Detto questo ogni considerazione del caso è lecita. Tutti l’abbiamo un po’ sperato che fosse una macchina economica, ma nessuno lo aveva mai realmente detto. Certo economica vale se paragonata al listino americano rispetto alla Model S, ma non nei confronti di una Panda o una Lancia Ypsilon. O meglio ancora in linea con il prezzo di altre auto elettriche ma con la metà, se non 1/3, delle funzionalità di questa Tesla.

Come sempre giudicare a priori è facile quanto sbagliato. Non appena le prime auto verranno consegnate in Italia, inizieremo a parlare di questa nuova Model 3 e state certi che nel corso delle prossime settimane vorrei fare un bel calcolo di quanto potrebbe costare un’auto tradizionale ed una elettrica.

Di Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *