instaNews
instaNews > Sport > Mourinho: serve ripartire da zero

Mourinho: serve ripartire da zero

Meno di un mese ed ecco le prime voci di una nuova panchina per Mourinho che però, questa volta, deve resettare tutto.

A Manchester un po’ tutti volevano la sua testa per mille motivi diversi, di fatto il Mourinho che ha vinto all’Inter ed in giro per il mondo non esisteva più.

Il suo calcio era diventato sterile, poco incisivo e soprattutto in grado di trasformare dei campioni giovani e forti in semplici pedine. Si vedano Pogba, Lukaku e Sanchez tanto per fare qualche esempio, tutti giocatori sulla carta forti ed in grado di fare la differenza ma che hanno steccato con l’allenatore portoghese.

Le voci che arrivano in queste ore sul possibile ritorno al Benfica erano scontate. Più che tornare in patria, il buon Josè ad oggi non aveva altri posti in cui andare. In Spagna non si ha un buon ricordo, idem ora in Inghilterra mentre l’Italia sembra tanto lontana. Certo un periodo di stop non sarebbe stato malvagio, giusto per magari studiare nuovamente e ripartire, anche con la testa, nelle proprie idee di gioco.

Il carisma c’è ancora, vedremo se ci sarà poi anche tutto il resto altrimenti…

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.