Perché Salvini era al citofono

0
11

Salvini ha citofonato ad un privato cittadino con le telecamere accese accusandolo di spaccio. Si tratta di violazione della privacy. Quella che era una mossa politica alle porte delle regionali in Emilia-Romagna si è trasformata in un boomerang per il leader della Lega.