Coronavirus: forse il virus è mutato

0
4

Forse il virus è mutato. Così riferisce Maria Rita Gismondo, direttrice del laboratorio di microbiologia clinica del Sacco di Milano. L’elemento che ha scaturito questo pensiero, convergente con gli studi fatti in Florida, spiegherebbe il maggior numero di morti sul territorio lombardo rispetto alla Cina.