Vettel: prima offerta rifiutata e rispedita a Ferrari

0
3

Secondo quanto ripotato dalla Gazzetta dello Sport in queste ore, Sebastian Vettel potrebbe aver rifiutato la prima offerta della Ferrari. Si tratta di una soluzione che punta ad avere il tedesco in rosso solamente per il 2021 con uno stipendio di “soli” 12 milioni di euro contro gli attuali 40 milioni. A nostro avviso le motivazioni potrebbero non soltanto riguardare il compenso ma anche la durata del contratto stesso con Vettel che pochi giorni fa aveva comunicato come sia suo solito fare accordi pluriennali e non di breve durata.