Alcune persone scelgono di mettere il telefono in frigo: ecco perché

0
381

Sai perché alcune persone hanno preso l’abitudine di mettere il cellulare in frigo? No, non è semplice disattenzione! Ecco svelato il motivo.

mettere il cellulare in frigo
(fonte: Unsplash)

Il cellulare è diventato, ormai, decisamente importante per le nostre vite.

Lo portiamo con noi dappertutto ed è lo strumento che ci permette di rimanere collegati con il mondo.

Magari, infatti, in questo momento stai leggendo questo articolo proprio dallo schermo del tuo cellulare, non è vero?
Tantissime persone, però, hanno preso l’abitudine di lasciarlo… dentro il frigorifero.
Ecco svelato il perché.

Mettere il cellulare in frigo: ecco perché dovresti farlo anche tu

mettere il telefono in frigo
ciao! (fonte: Pexels)

Ti sei mai chiesto perché il tuo smartphone si chiama cellulare?

No non ci stiamo allontanando dall’argomento di questo articolo, anzi!
Il motivo per cui alcune persone lasciano il telefono dentro il proprio frigorifero ha proprio a che vedere con come è realizzato un cellulare.
Lo schema di una rete di telefonia mobile è suddiviso in celle, con ripetitori disposti ad una certa distanza per assicurare che il segnale di rete rimanga costante anche quando ti muovi.

Diciamo che ognuno di noi sa, più o meno, come funziona il suo telefono.
Accettiamo, infatti, di condividere i nostri dati ogni volta che scarichiamo un’applicazione e sappiamo che, in questa maniera, possiamo essere sempre rintracciati.
Il GPS, infatti, che è fondamentale per l’uso del navigatore o per trovare ristoranti ed altri servizi, comunica incessantemente la nostra posizione al satellite.
Di più!
Da quanto i telefoni sono diventati smart anche nel “concreto”, è diventato impossibile staccare la batteria e sostituirla con una nuova.
Adesso, infatti, il corpo del telefono è unico e saldato in maniera che sia impossibile aprirlo. Un bel vantaggio in termini di leggerezza ed estetica ma che ha anche un risvolto… inquietante.

Se non stacchi mai la batteria del tuo telefono, questa non smette mai di alimentare il cellulare e le sue applicazioni: virtualmente, quindi, sei sempre rintracciabile!
Inutile spegnere il telefono (esiste la triangolazione, che confronta e rintraccia gli ultimi segnali lanciati dal tuo telefono ai ripetitori di telefonia) o disattivare il GPS.
Il tuo telefono continua a comunicare la sua posizione anche quando hai disattivato il tracciamento: alcune applicazioni (come la bussola od il barometro) non possono essere “spente” e lavorano anche se non le usiamo.
Non parliamo poi di usare lo smartphone per scattare le foto: le coordinate dell’immagine sono sempre “scaricate” in automatico ed il telefono può, addirittura, suggerirti in che posto ti trovi solo facendo una foto!

Essere sempre rintracciabili quando siamo con il nostro telefono ha sicuramente i suoi lati positivi: quando apri Google Maps, infatti, il telefono può indicarti senza perdere tempo dove ti trovi e dove devi andare.
Se ti rubano o perdi lo smartphone, oggi, è possibile rintracciarlo in poco tempo!
Insomma, sapere dove siamo (e quando ci siamo stati) non sembra essere poi così male.

Molte persone, però, non vogliono cedere una parte importante della loro privacy e si trovano, così, di fronte ad un bel dilemma.
Cosa fare per impedire al tuo smartphone di comunicare in ogni momento dove ti trovi?

La risposta ormai dovreste averla indovinata: basta mettere il telefono in frigo!

A quanto pare, infatti, la gabbia metallica del frigorifero è in grado di creare uno schermo potentissimo, talmente potente da “interrompere” il segnale che il tuo smartphone passa al satellite.
Un frigorifero si trova quasi in ogni ambiente: nelle case, nei bar, nei ristoranti e negli hotel ce n’è sempre (o quasi) uno disponibile.

Se non vuoi essere rintracciato, quindi, potrebbe essere una buona idea quella di mettere il telefono… al fresco!
Ovviamente, prima di provare questa soluzione chiedetevi quanto e se il vostro modello di smartphone è adatto a rimanere a lungo in una bassa temperatura.
Non vorremmo infatti che, per difendere scrupolosamente la vostra privacy, finiste per ritrovarvi con il telefono… inutilizzabile!

mettere il telefono in frigo
(fonte: Pexels)

Comprare ed usare uno smartphone ha dei lati positivi e dei lati negativi.

Se stai davvero valutando la possibilità di usare il frigo come schermo protettivo vale forse la pena chiedersi se vuoi e quanto ti serve un telefono cellulare.

Il discorso della sicurezza legato ai nostri dispositivi elettronici, infatti, è decisamente complesso e complicato: sapevi che esiste una lista delle password più usate al mondo?