instaNews
instaNews > Altro > Tanti nuovi OS mobile nel futuro, ma…

Tanti nuovi OS mobile nel futuro, ma…

Dopo Ubuntu, quest’oggi direttamente dal MWC 2013 di Barcellona, Mozilla ha presentato ufficialmente il suo FirefoxOS.

Data di uscita: 2014, tra le altre cose, non verrà subito commercializzato in tutti i paesi ed ovviamente l’Italia non é nella lista di quelli inclusi per la prima fase.
Le aziende più importanti si stanno impegnando nel cercare di creare qualcosa di veramente nuovo e diverso ai classici iOS ed Android.

Ci ha provato Microsoft con Windows Phone, riuscendo in parte ma senza riscuotere particolare successo negli sviluppatori, anche per colpa di Microsoft stessa.

Ora ci sta provando Ubuntu ed anche Mozilla, ma realmente ci sarà qualcuno che porterà qualcosa di diverso? E soprattutto a breve?

Il vero problema secondo me sta appunto qui, il tempo.
Purtroppo tutti i nuovi sistemi operativi presentati hanno date di uscita molto in la, si parla di fine 2013 o inizio 2014; così facendo iOS ed Android non faranno altro che migliorare e crescere ancora di più nel frattempo. Ok si potrebbe puntare sul fatto che gli utenti siano stanchi sempre dei soliti sistemi, ma chi realmente si butterebbe su qualcosa di nuovo e che magari ha bisogno ancora di altro tempo per ingranare e funzionare bene, quando può avere già qualcosa di pronto e stabile da tempo?

Soprattutto le applicazioni, che ormai oggi fanno la differenza, come saranno, ci saranno in pari quantità e livello? Ovviamente bisogna dare del tempo a tutti, ma realmente forse un utente su dieci preferirà un dispositivo con Ubuntu Phone OS o FirefoxOS piuttosto che i grandi classici.

Io la vedo così, arriveranno si questi nuovi sistemi operativi, ma sarà probabilmente troppo tardi e la concorrenza sarà avanti anni luce.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.