Whatsapp: come vanno le chiamate vocali? • instaNews
Tecnologia

Whatsapp: come vanno le chiamate vocali?

1419865589_whatsapp-chiamate-vocaliSto provando da qualche giorno la nuova funzionalità delle chiamate vocali di Whatsapp, il più grande servizio di messaggistica istantanea.

Il funzionamento di base è veramente semplice. Nella classica schermata della chat vi è un’icona di una cornetta telefonica e semplicemente premendola avremo la possibilità di telefonare direttamente al contatto in questione.

La qualità delle chiamate devo dire che mi ha estremamente sorpreso. Venivo da esperiene per nulla eccezionali con Viber e Line ed in linea di massima mi aspettavo un risultato parecchio simile. In realtà la qualità è di tutt’altro livello e che non è poi tanto lontana da quella di una telefonata classica.

whatsapp_chiamate_vocali_voip_app_messaggistica_chat-800x500_cSi ok avremo una qualità eccezionale solo in base alla rete che stiamo sfruttando ma vi posso assicurare che, avendo provato questa funzionalità in varie condizioni (Wi-Fi e 3G) ed in varie zone, il risultato non era poi così differente.

A livelli di consumi ho notato che utilizzandolo in una giornata al posto del telefono classico, con i contatti a cui lo ho attivato, ho consumato circa 40MB con una mezz’ora di telefonate. Direi che nel complesso non è male, ovviamente utilizzando questa funzione bisogna dare un occhio in più al proprio contatore del traffico dati.

Purtroppo però ad oggi la procedura di attivazione non è di facile intuizione per tutti gli utenti. Al momento tale funzione è disponibile solo per gli smartphone Android che hanno installato l’ultima versione disponibile di Whatsapp. Per attivarla poi sarà necessario ricevere una chiamata da un altro utente che possiede il servizio già attivo e che di conseguenza abiliterà anche voi. Insomma una procedura non tanto complessa ma nemmeno poi così semplice.

Nel complesso posso dire che è una risorsa in più, ma non indispensabile. Avessero introdotto il servizio di videochiamata, oltre alla classica chiamata, allora avremo avuto una piattaforma di messaggistica completa su tutti i fronti.

Che l’idea del colosso americano fosse quella di distruggere nuovamente i vari operatori portandoli ad incentrare le loro offerte solamente verso pacchetti dati e non più voce?

Ringrazio 19Deimon90 per avermi abilitato il servizio

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.