instaNews
instaNews > Tecnologia > Stonex ONE: tanta Italia e tanta sostanza?

Stonex ONE: tanta Italia e tanta sostanza?

stonexonelogo-630x291Da qualche settimana ormai in Rete si sente parlare spesso del nuovo Stonex ONE, lo smartphone prodotto dalla startup italiana Stonex e pubblicizzato a gran voce da Francesco Facchinetti.

Tralasciando i richiami voluti ma inutili ed il finto personaggio del guru informatico (in stile Jobs) immedesimato da Facchinetti, il prodotto pare essere decisamente interessante.

Sono state effettuate delle scelte precise, tali da creare un certo hype intorno ad esso, un po’ come successe per il OnePlus One. Di settimana in settimana si scopriva qualcosa di nuovo, dal design alle caratteristiche per giungere infine al prezzo.

Insomma Stone ONE metterà a disposizione:

  • schermo da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel, 534 ppi)
  • processore octa core MediaTek MT6795 a 2 GHz
  • 3 GB di RAM LPDDR3 a 1.866 MHz
  • 32 GB di memoria flash eMMC 5.0, espandibile con schede microSD fino a 64 GB
  • batteria da 3.000 mAh rimovibile
  • fotocamera posteriore Sony IMX230 da 21 Megapixel

Insomma sulla carta sembra un ottimo dispositivo, che verrà venduto ad un prezzo di circa 330 euro, salvo modifiche finali.

A bordo ovviamente avremo Android in una versione customizzata, più nello specifico avremo il sistema Ciao OS. Un nome particolare, ironico ma allo stesso tempo forse un po’ troppo presuntuoso (in senso dispregiativo), di cui al momento non abbiamo alcuna informazione se non che gli utenti potranno, attraverso la community ufficiale, sviluppare loro stessi diversi funzionalità.

Un progetto interessante quindi che arriverà sul mercato italiano dal prossimo 20 maggio. Speriamo non si tratti di un buco nell’acqua e che anzi possa stupirci, nomi e personaggi pubblicitari a parte.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.