Editoriali Tecnologia

Perchè uso Fenix per Android

Dopo diversi investimenti, diverse prove e tante ore passate a provare diverse configurazioni, sono arrivato ad una scelta finale relativamente al client Twitter per il mio smartphone Android.

Fenix-Timeline

Premetto che prima di scrivere questo articolo li ho provati praticamente tutti ed in un modo o nell’altro non sono mai riuscito ad essere pienamente soddisfatto come con Fenix.
Detto questo partiamo dall’analizzare gli aspetti che mi fanno preferire questo software alla concorrenza.

La gestione della timeline e delle notifiche è molto in linea con gli altri client. C’è la possibilità di inserire il tweetmarker, mutare gli hashtag, ricevere notifiche in tempi rapidi (le notifiche push le ha praticamente solo il client ufficiale). Il widget è carino, minimale ma poco configurabile rispetto ad altri, purtroppo però io tendo a non usarlo quindi non ha inciso nella mia scelta. Comoda invece, ma non esclusiva, la possibilità di rispondere direttamente dalla tendina delle notifiche, anche se va ancora affinata.

La funzione che più utilizzo personalmente è la gestione delle liste che non ho mai trovato in questo modo in nessun altro client, perchè permette di inserirle come colonne vere e proprie senza dover andare ad aprire un ulteriore menù e successivo sotto menù. In sostanza io gestisco il mio profilo personale seguendo prevalentemente le persone ed organizzando poi in varie liste, a seconda degli argomenti, il resto degli account senza però effettuare il follow. Ovviamente tutte le liste sono anch’esse contrassegnate con il Tweetmarker, di conseguenza non avrò problemi di perdita di tweet. Credetemi è veramente comodo.

Così facendo sono riuscito a creare un giusto equilibrio nel mio profilo Twitter seguendo solamente persone vere, con cui parlo e gestendo in liste il resto, giusto per tenermi informato. In questo modo ho inoltre rimosso il client RSS dal mio smartphone non utilizzandolo più da tempo.

Insomma voi cosa ne pensate? Che client usate?

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.