Editoriali Tecnologia

La svolta definitiva del fitness

Con l’acquisizione da parte di Adidas di Runtastic avvenuta per la modifica cifra di circa 240 milioni di dollari, possiamo ampiamente dire che il settore del fitness é diventato parte integrante del mondo tecnologico.

image

Se prima ancora qualche remora la si poteva avere a riguardo, nonostante l’introduzione di diversi prodotti indossabili nel corso di questi ultimi due anni, con quest’ultima acquisizione il mercato si é fatto più che mai completo e con finalmente i grandi players sul mercato.

Apple da un lato con il suo Watch ha spinto molto, riscuotendo un ottimo successo e realizzando probabilmente lo smartwatch migliore sul mercato.
Le varie Garmin, Fitbit e via dicendo hanno affinato i propri prodotti, inizialmente semplici contapassi, rendendoli molto più di questi e portandoli sul mercato di massa attraverso la grande distribuzione.
Runtastic, MyFitnessPal e tutta quella serie di applicazioni sono state piano piano acquisite da grandi potenze dello sport segno che il loro lavoro, svolto da sviluppatori indipendenti, ha dato degli ottimi frutti.

image

Insomma ad oggi, agosto 2015, il mercato dello sport e del fitness sembra più che mai tecnologico e non potrebbe essere altrimenti visto che ormai si vive con uno smartphone sempre a portata di mano.

Cosa ne penso io? Da amante dello sport, e da buon pigro, tutto il mondo che si sta creando mi piace parecchio. Tutto questo essere smart che aiuta allo stesso tempo il tuo fisico e ti da una sveglia quando necessario é decisamente stimolante. Attenzione non dico sia necessario, semplicemente che unire questo connubio non può che giovare a chi é veramente appassionato.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.