instaNews

Corsa all’aggiornamento oppure no ?

Conviene sempre correre dietro all’ultimo aggiornamento software anche a costo di rovinare uno smartphone perfettamente funzionante?

google-marshmallow-vs-lollipop-is-upgrade-worth

Nella serata di ieri insieme agli amici Massimiliano e Luca abbiamo parlato di uno degli argomento più scottanti della piattaforma Android, le politiche di aggiornamento delle varie aziende.

L’argomento è partito dal recente aggiornamento ad Android Lollipop 5.1.1 del Huawei Mate 7, il modello uscito lo scorso anno ad IFA con ormai alle spalle più di un anno di vita.
Obiettivamente pensare che oggi ad uno smartphone che è stato appena aggiornato alla penultima versione di Android fa abbastanza arrabbiare sotto certi versi e lo capisco, ma è sempre un aspetto così negativo ?

Come ben saprete sto usando da qualche mese ormai uno Xiaomi Mi Note che alla data odierna della stesura dell’articolo monta ancora Android KitKat 4.4.4 con la Miui V7 aggiornata all’ultima versione disponibile. Non ho quindi l’ultima versione di Android, ma quella che mi piace definire la migliore mai realizzata fino ad adesso. Spero sia solamente un caso che Xiaomi sia rimasta per ora su questa base, ma al momento i suoi smartphone sono quasi tutti con questa versione di Android.

Serve sempre rincorrere un aggiornamento a costo di rovinare quanto di buono fa uno smartphone al momento? Personalmente non saprei. Se compro uno smartphone da 700 euro ovviamente mi aspetto che minimo tutto ciò che debba realmente fare lo faccia in maniera perfetta. Oltre questo mi piacerebbe poi che gli si dedicasse un minimo di supporto software per coprire eventuali bug e problemi creatosi nel corso dei mesi. Infine, perchè no, avere delle nuove funzionalità magari accresciute nel corso del tempo.

Se voglio avere sempre l’ultima versione di Android, io resto dell’idea che allora mi conviene comprare un Nexus. Se invece spendo comunque i miei 700 e passa euro ma voglio delle certezze dalle case produttrici, forse ho un po’ esagerato con le mie attese ed è meglio orientarmi verso altri lidi.

Con Android 6.0 la situazione degli aggiornamenti è diventata imbarazzante con Samsung al primo posto delle aziende più menefreghiste verso il cliente. Purtroppo però il mondo Android è anche questo ed ahimè probabilmente non cambierà mai.

Compriamo d’ora in avanti tutti i Nexus ?

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.