instaNews
instaNews > Tecnologia > Telegram: tante novità ma gli manca qualcosa

Telegram: tante novità ma gli manca qualcosa

Telegram continua a stupirci con tanti aggiornamenti sostanziali, ma dopo qualche anno inizio a sentire la mancanza di una cosa che sembra ormai essere fondamentale.

Telegram InstaNews
Telegram InstaNews

Ormai Telegram è diventato da qualche mese il mio software di messaggistica istantanea predefinito e se non fosse per qualche piccolo gruppo non utilizzerei più WhatsApp.

L’azienda si è sempre dimostrata molto vicina alle tematiche richieste dagli utenti tanto che molto spesso, nei vari aggiornamenti rilasciati, venivano sempre accontentati. Abbiamo visto l’introduzione dei Bot, dei canali e dei gruppi tutti strumenti che si sono iniziati largamente a diffondere anche in ambito editoriale (noi stessi lo utilizziamo).

Tuttavia inizio un attimo ad essere parecchio spaesato. Uso parecchi bot per i miei vari canali ed allo stesso tempo sono iscritto a molti canali da cui ricevo notizie ed informazioni. Quando entro nella’applicazione purtroppo è  tutto un caso e mi ritrovo ad aver mischiato conversazioni con tutto il resto. Forse sarebbe il caso di iniziare a pensare ad una sostituzione dell’UI che oggi noi tutti conosciamo e di pensare di introdurre tre tab ognuno dei quali dedicati ai Bot, ai canali ed alle conversazioni.

So che il supporto di Telegram è sempre molto attivo ed attento a ciò che noi utenti gli diciamo, per cui spero che almeno l’idea venga presa in esame. La mia speranza ovviamente è quella di vedere implementata questa funzione.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.