instaNews

Tesla: il futuro secondo Elon Musk

Nella giornata di ieri Elon Musk, il fondatore di Tesla e SpaceX, ha spiegato come vede il futuro della sua azienda e dei trasporti a livello mondiale.

Negli ultimi anni Elon Musk è diventato sempre più famoso per il suo impegno in diversi progetti tra cui SpaceX, che lavora sulla creazione di razzi spaziali, e Tesla che si occupa della nascita e dello sviluppo di auto elettriche. Con un comunicato sul sito ufficiale della Tesla, il CEO ha annunciato il suo “Master Plan” per il futuro (qui).

I programmi per il futuro riguardano la commercializzazione di nuovi modelli di Tesla oltre la Model 3 (un SUV ed un Pick-up su tutti) e la creazione, anche se al momento si è solo alla fase iniziale del progetto, di camion ed autobus. Ad esempio l’autobus potrebbe, secondo l’idea di Musk, abbandonare la concezione di tragitti e fermate da rispettare ed andare direttamente a prendere e lasciare gli utilizzatori in determinate zone scelte da loro (cosa alquanto utopistica al momento).

Alla base sia dell’idea di autobus powered by Tesla sia per tutte le altre vetture vi è il riconoscimento ufficiale delle varie nazioni per quanto riguarda il permesso di circolazione su strada (Tesla si aspetta di ottenere dopo aver superato i 10 miliardi di chilometri percorsi dalle proprio auto). Su questo punto Elon Musk è categorico: dai test condotti si evince chiaramente come la guida automatica (Autopilot Tesla) sia decisamente più sicura rispetto ad una persona da sola alla guida e che quindi non sussistano ragioni per fermare lo sviluppo di questa tecnologia.

Per il futuro Musk punta addirittura a reinventare il sistema di car sharing: basterà chiamare un’auto e questa verrà a prenderci inviando poi un compenso al proprietario dell’auto (che magari nel frattempo è a lavoro o in vacanza) ammortizzando in modo importante l’investimento iniziale fatto per acquistare una Tesla.

Come ultima cosa, ma non in ordine d’importanza, si punta ad ampliare il raggio d’azione del marchio Tesla facendolo anche divenire un fornitore di energia elettrica per la casa tramite pannelli solari.

Il futuro sarà veramente come quello prospettato da Elon Musk? Io un po’ ci spero!

Riccardo Delle Monache

Studente di Economia appassionato di tecnologia e sport. Mi piace scrivere perché permette di esprimere te stesso.