instaNews
instaNews > Editoriali > Cuffie wireless o con cavo?

Cuffie wireless o con cavo?

Xiaomi Hybrid
Xiaomi Hybrid

In attesa di vedere presentato ufficialmente il nuovo iPhone 7, sto iniziando a sperimentare l’eventuale assenza del jack da 3,5mm su uno smartphone ascoltando musica e podcast attraverso degli auricolari Bluetooth.

Non sono un tecnico del suono, ma allo stesso tempo in questi ultimi anni ho cercato di “imparare” ad ascoltare una canzone con determinate tipologie di cuffie ed a capirne le differenze. Non mi reputo in grado di dare dei giudizi definitivi e certi, ma rispetto ai gusti musicali ed al mio uso si.

Le cuffie senza cavo sono indubbiamente più comode da indossare e meno vincolanti in tante situazioni. Nonostante i grandi sforzi fatti in questi ultimi anni con la tecnologia Bluetooth, i risultati qualitativi sono sempre stati inferiori alle cuffie cablate. Le potete provare voi stessi, a parità di livello sonoro e di specifiche tecniche, il Bluetooth perde qualcosa.

Attenzione, parliamo di piccoli dettagli e non di stravolgimenti eclatanti tanto da non poter ascoltare la musica. Non bisogna allarmarsi, ma il passo che sta per fare Apple, e che in parte ha già fatto LeEco, è molto importante.

Io personalmente preferisco ad oggi le cuffie senza cavo. Ormai mi sono reso conto che le cuffiette con cavo le sfrutto solo in fase di montaggio video, per il resto uso solo ed esclusivamente le miriadi Bluetooth sparse per la casa.
Il vantaggio principale che mi danno è quello di sentirmi libero durante una camminata o quando sto studiando in giro per la città. Non mi aggroviglio con il cavo o, soprattutto, non rischio di spaccarlo come spesso mi è successo.
Ci sono degli svantaggi però, se sono scariche come facciamo? In genere porto delle cuffiette piccole di Aukey che si ricaricano con un classico cavo MicroUSB per il mio powerbank. Se invece mi trovo in giro come le on-ear (Sennheiser MM-550X), rimedio con il loro cavo, tornando all’origine.

E voi cosa utilizzate? Preferite sentirvi liberi nell’uso quotidiano oppure è meglio il cablaggio?

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.