Hardware

Huawei Mate S Limited Edition dopo un anno

IMG_20160801_154242

Da qualche settimana ho fra le mani un Huawei Mate S Limited Edition, ovvero il modello realizzato nella sola colorazione oro e che prevedeva ben 128GB di storage interno.

Essendo uno smartphone “datato”, ed il cui successore potrebbe arrivare già al prossimo IFA di Berlino, non faremo una recensione completa del prodotto, ma analizzeremo se dopo un anno vale ancora la pena acquistarlo oppure no.

Il vero punto interrogativo su questi prodotti Android rimane la fluidità di sistema. Nonostante abbia un annetto sulle spalle, questo Mate S si comporta ancora oggi molto bene e rimane sicuramente uno dei prodotti più rapidi e reattivi che io abbia mai provato. Sarà merito anche dalla memoria interna e sarà anche che Huawei ha lavorato molto bene sia sul processore Kirin e sia sul software, questo Mate S non mi ha mai creato problemi.

Il capitolo del Force Touch pensavo fosse più corposo, invece lo smartphone presenta poche, pochissime funzionalità che lo sfruttano. La stessa società ha deciso di non implementare per ogni applicazione tale funzionalità limitandosi a poche e quasi inutili gesture. Peccato perchè si poteva fare molto di più, ma allo stesso tempo abbiamo visto come il tutto sia riproducibile via software (ad esempio Instagram).

La costruzione rimane impeccabile. Pur essendo uno smartphone parecchio testato, e che ha sulle spalle molti mesi, devo dire che non ho mai notato problemi particolari. Le fessure sono tutte completamente chiuse e lo smartphone è molto solido nel complesso dando una buonissima sensazione in mano.

Il comparto multimediale si è dimostrato molto valido. La fotocamera principale da 13 megapixel si comporta bene in ogni situazione nonostante sulla carta poteva risultare inferiori a molti competitors. I video anche sono di buona qualità. Unico aspetto io non l’avrei fatta sporgente, ma queste sono opinioni personali.

Batteria e temperature così così. Se per la prima, essendo solamente una 2700 mAh, il comportamento è in linea con questa capacità raggiungendo circa 3:30 di schermo attivo, le temperature mi hanno stupito in maniera più che positiva non elevandosi mai nemmeno in questo periodo torrido e sotto la luce diretta del sole.

Nel complesso ad oggi ve lo consiglio. Il prezzo online è sceso parecchio e si può approfittare di qualche offerta per portarlo a casa a poche centinai di euro, 270/300 euro.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?