instaNews
instaNews > Tecnologia > AirPods a scatola chiusa? No grazie

AirPods a scatola chiusa? No grazie

Come ben saprete, dopo quasi due mesi di ritardo, Apple ha finalmente reso disponibili le AirPods con consegna stimata poco dopo il Natale, purtroppo, al prezzo di 179 euro.

Tralasciando o meno le inutili discussioni e polemiche su quanto successo, siamo sicuri che sia giusto prenderle al day one? Vi spiego meglio.

Sono assolutamente convinto di provare almeno il prodotto prima di giudicarlo così senza un motivo apparente. Tuttavia i problemi avuti non mi fanno stare particolarmente tranquillo per il semplice motivo che essendo un prodotto così “delicato” vorrei prima capirne gli eventuali problemi, ovviamente sperando che non ve ne siano.

Sarò quindi uno di quelli che non compreranno subito le AirPods ma che lo farà solamente nella seconda o terza tranche, in modo tale da far smaltire il primo lotto di prodotti.

Fossimo stati nel periodo in cui Apple non sbagliava mai un prodotto le avrei pre-ordinate di corsa, ma oggi l’azienda è cambiata e con lei anche il mio concetto di perfezione. Vogliamo parlare del colore che viene via dagli iPhone? Spero che non siano state lanciate di corsa sul mercato per il periodo di Natale, in modo tale da arraffare più denaro possibile, ma che invece siano veramente pronte per essere usate tutti i giorni senza problemi vari.

Attendiamo, non ci resta che far questo (tanto abbiamo già aspettato due mesi no?).

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.