instaNews
instaNews > Recensioni > Accessori > Recensione: AUKEY Flash Drive iPhone 64 GB

Recensione: AUKEY Flash Drive iPhone 64 GB

Stiamo provando una serie di accessori per iOS che ci possano permette di soffrire meno della poca apertura del sistema operativo di Apple a differenza di Android. Tra questi abbiamo provato la recente AUKEY Flash Drive per iPhone da 64 GB.

Confezione:

A differenza di altri prodotti di Aukey, qui troviamo poco o nulla se non la stessa chiavetta e nemmeno una piccola pochette in cui riporla per il trasporto. C’è un piccolo laccetto che ci permetterà di tenerla agganciata magari ad un portachiavi o simili.

Design e dimensione:

Anonima e realizzata in plastica lucida nera che purtroppo si tende a sporcare e rigare molto facilmente anche facendoci molto attenzione nell’uso quotidiano. Sono presenti due tappi che nascondono rispettivamente un ingresso lightning ed una porta USB di tipo A. Dovrete fare attenzione a non perderli perché non hanno alcun aggancio di supporto, si rimuovono e basta senza molti indugi. La dimensione è abbastanza compatta, forse prodotti come la SanDisk iXpand fanno meglio da questo punto di vista, ma alla fine si trasporta molto facilmente.

Software:

L’unico elemento che non mi ha per nulla soddisfatto.
Dovrete cercare AGP File su App Store tramite la quale potrete trasferire fotografie, video e/o importarli. Oltre questo però ci sarà anche la possibilità di riprodurre diversi contenuti multimediali (tra cui MP4, MOV, M4V, MP3, CAF, ACC, AAC, WAV ) e moltissimi file tipici di quei software da ufficio (come DOC, PDF, XLS). A livello qualitativo devo dire che il software è inferiore alla concorrenza media sia nella veste grafica che in quella relativa alla stabilità generale. Non ho mai perso un dato, ma si potrebbe lavorare molto.

Conclusione:

Sicuramente l’unico punto a sfavore di questo prodotto è il software di gestione su iOS. Purtroppo l’applicazione non è al livello delle concorrenti e nel corso di queste settimane qualche bug e crash sporadico mi è capitato. Non ha compromesso l’uso della chiavetta, assolutamente, però andavano segnalati doverosamente.
Se si riesce ulteriormente a migliorare questa saremo a cavallo anche in considerazione del prezzo di vendita di 49,99 euro.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.