instaNews
Home » Instagram Stories raggiunge i 150 milioni di utenti attivi

Instagram Stories raggiunge i 150 milioni di utenti attivi

Lo scorso agosto, Instagram lanciava la funzionalità Storie – o Stories se vogliamo dirla all’inglese – che permette agli utenti di condividere foto o video della quotidianità che si autodistruggono dopo 24 ore. Esattamente come conosciamo ora Snapchat.

In questi 5 mesi Instagram ha aggiunto alcune novità a Storie cercando di aumentare sempre più la base d’utenza. Nei giorni scorsi è arrivata un’importante notizia: la funzionalità Storie ha raggiunto 150 milioni di utenti attivi ogni giorno.

 

Come mai questo dato è così importante?

 

La risposta è abbastanza semplice: sin da subito la funzione Storie si è presentata come una diretta rivale a Snapchat che proprio lo scorso giugno aveva comunicato di aver raggiunto i 150 milioni di utenti.

A tutto ciò c’è da aggiungere un dato molto importante che forse non tutti sapranno: Snapchat è stato lanciato nel 2011. Sebbene sia cambiato abbastanza negli ultimi due anni circa è interessante notare come Instagram in pochissimo tempo è stato in grado di eguagliare Snapchat pur avendo meno funzioni.

 

Pubblicità sulle Storie

Data la mole di utenti ovviamente Instagram non si poteva lasciare scappare la possibilità di monetizzare anche la funzionalità Stories. A partire dalle prossime settimane all’interno delle Storie saranno inserite delle Storie pubblicitarie con i primi 30 partner che includono Nike, AirBnb, Netflix e Capital One.

Qui di seguito un video di come appariranno le pubblicità:

 

Le pubblicità compariranno ogni tot Storie visualizzate e potranno essere foto pubblicitarie o video della durata di 15 secondi proprio come nelle Storie degli utenti. Gli utenti potranno decidere se aspettare la fine della pubblicità o saltarla.

Filippo Favaro

Amo la tecnologia ed in particolar modo il mondo degli smartphone e computer. Divoratore seriale di serie TV.
Di recente sono passato al lato oscuro .