instaNews
instaNews > Tecnologia > Apple Music si rifà il look su Android

Apple Music si rifà il look su Android

Ho provato sin da subito Apple Music sia su Android che su iOS per cercare di capire realmente se tra le due piattaforme c’erano delle importanti differenze che avrebbero portato a delle eventuali discrepanze fra gli utenti.

Purtroppo il primo impatto con l’interfaccia pensata da Apple su Android non è stato il massimo. Si cercava forse di stare troppo dietro ai canoni di Google e, specie se si utilizzava anche un iPhone, ci si allontanava troppo da iOS.

Arriva in queste ore la nuova versione completamente rivista del servizio musicale dell’azienda più capitalizzata al mondo. Apple Music si aggiorna su Android arrivando alla versione 2.0 ed introducendo delle importanti novità a livello grafico.

Come possiamo notare anche dalle prime fotografie, ora il layout generale è molto più simile sia nell’impostazione che nel design a quello di iOS.

Ovviamente vi ricordiamo che trovate  Apple Music gratuito sul Play Store e che per usufruire dei suoi servizi dovreste avere bisogno di un abbonamento da 9,99 euro al mese.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.