Editoriali Tecnologia

Xiaomi è come Apple

Nell’ultimo periodo ho cercato di valutare ed analizzare meglio alcuni comportamenti delle varie aziende, ma, soprattutto, il loro lato acchiappa clienti.

Indubbiamente Apple è maestra in questo settore grazie ai suoi Apple Store in cui riesce letteralmente a conquistarti in ogni suo aspetto tanto da renderti in grado di farti comprare strumenti e/o accessori di cui non avresti mai pensato di aver bisogno.
Giusto per farvi un esempio, proprio di recente, ho acquistato un adattatore per le cuffie dell’iPhone 7 di riserva pur avendo le AirPods. Ero contrario a questo accessorio quanto al suo uso ed invece…

Tra le “altre” aziende, da tempo non ne trovavo una che mi permettesse di provare le medesime sensazioni. Xiaomi è però riuscita a fare breccia nel mio cuore ed oggi, a qualche anno dalla sua scoperta, ne sono ancora più che mai innamorato.
Indubbiamente il suo grande vantaggio è quello di essere presente in praticamente ogni settore tecnologico dandovi la possibilità di svagare a destra o sinistra con i prodotti. Ma oltre questo va anche detto che praticamente tutti i dispositivi, sebbene siano inferiori alla concorrenza in termini di prezzo, rendono nel corso del tempo e dimostrano sempre di essere di una qualità al di sopra della media.

Xiaomi è praticamente l’unica azienda tecnologica, insieme ad Apple, che è riuscita a fare breccia nel mio cuore al punto tale da possedere ogni sua piccola diavoleria digitale. Samsung? LG? HTC? Purtroppo no e nemmeno Google con tutti i suoi vari progetti futuristici.

Non dovrebbe essere questo il focus di ogni azienda?

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.