Economia

Cosa vuol dire che Jeff Bezos è l’uomo più ricco al mondo?

Poche settimane fa questa foto da rockstar avevano fatto sorridere molti di noi, oggi sembra quasi che fosse una sorta di messaggio premonitore che mettesse tutti in guardia come per dire: “Ehi, ora sono io lo sceriffo del mondo!”.

Quindi Jeff Bezos, con i suoi 90.9 miliardi di dollari di patrimonio, è ufficialmente l’uomo più ricco al mondo superando l’ormai storico Bill Gates di circa 500 milioni, più o meno.

Bezos è strettamente legato ad Amazon, la sua creatura, il suo colosso e colui il quale ha distrutto l’economia globale del settore dei libri prima ed ora quello tecnologico. La concorrenza non riesce a star dietro ai tempi di Amazon che arriva sempre prima e che offre dei servizi sempre più innovativi ed unici. Oltre questo si può tranquillamente dire che è una delle poche aziende che è riuscita ad ottenere successo in ognuna delle categorie in cui è entrata centrando praticamente tutti gli obiettivi prefissati.

Cosa significa questo cambio in classifica? Dal mio punto di vista che il commercio è tornato a farsi sentire. Per anni un produttore di software ha regnato incontrastato con Ortega (il proprietario di Zara) che piano piano cercava di raggiungerlo senza troppo successo a causa di una crescita si costante, ma non proporzionale a quella di Microsoft. Bezos ha invertito le cose ed ha rimesso forse il mondo sul giusto asse dove la compravendita ha sempre dimostrato di essere uno dei motori principali dell’economia globale.

Che sia o meno il “salvatore” di questo mondo è poco chiaro, di certo possiamo dire che il buon Jeff sa fare degli ottimi affari.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.