Tecnologia

Xiaomi annuncia Mi Note 3, Mi Notebook Pro e Mi Mix 2

Proprio a poche ore dalla presentazione Apple la cinese Xiaomi, quella che ci piace immaginare come la sua unica alternativa orientale, ha annunciato tre nuovi dispositivi che vanno ad ampliare e migliorare la famiglia di ottimi prodotti Mi.

Xiaomi Mi Note 3

  • SoC Qualcomm Snapdragon 660
  • 6GB RAM
  • Schermo 5,5” fHD (1920×1080)
  • 64/128GB di Memoria Interna
  • Fotocamera da 12 Megapixel
  • Batteria da 3500 mAh
  • Android 7.1 Nougat e MIUI 9

Vi ricordato dell’attuale top di gamma di casa Xiaomi, il Mi 6? Esteticamente il Mi Note 3 è quasi uguale, ma essendo un “Note” in questo caso si ha uno schermo più grande, che raggiunge i 5.5”, ed il processore diventa uno Snapdragon 660 che, accompagnato ad una batteria da 3500 mAh, dovrebbe assicurare una buona autonomia. Presenti le buone doppie fotocamere al posteriore, mentre la fotocamera anteriore permetterà l’uso della Face Recognition per sbloccare il dispositivo, anche se visti i risultati delle aziende rivali bisogna attendere il rilascio ufficiale per garantire l’effettiva bontà e sicurezza della tecnologia di Xiaomi.

Lo Xiaomi Mi Note 3 da 64GB costerà 2.499 Yuan (320€) mentre la versione da 128GB avrà un prezzo di 2.899 Yuan (370€) *

Xiaomi Mi Notebook Pro

  • CPU Intel Core i5/i7 (i5-8250U/i7-8550U)
  • GPU nVidia MX150
  • 8/16 GB di RAM DDR4
  • Schermo 15,6” fHD (1920×1080)
  • SD PCIe da 256GB
  • Batteria 60 Wh

Procedendo in ordine da quello che ritengo l’annuncio meno interessante a quello più atteso, troviamo lo Xiaomi Mi Notebook Pro. Dopo l’ottimo Mi Notebook Air non poteva mancare la versione Pro, che vede l’introduzione di uno schermo dalle dimensioni maggiori, che arriva a 15,6” ed una GPU dedicata, la nuova nVidia MX150 che garantisce prestazioni nettamente superiori alle schede grafiche integrate. Fa discutere il design che non sembra molto diverso dal MacBook Pro di Apple, menzionato anche durante l’annuncio. Personalmente non lo vedo come un difetto, specialmente per noi utenti, visto che l’attuale design del MacBook Pro funziona sia a livello estetico, sia a livello tecnico, dunque non reputo una cosa negativa l’aver “copiato” una cosa che funziona così bene, ovviamente il discorso cambia se si pensa all’aspetto legale della faccenda. Va menzionato inoltre il fatto che il MacBook Pro da 15” del 2017 ha una CPU Intel i7-7700HQ e non una CPU della serie U come il Mi Notebook Pro, dunque il paragone è anche sbagliato e Xiaomi dovrebbe smetterla di cercare confronti e concentrarsi sulla qualità e la distribuzione dei loro prodotti.
Purtroppo, come sempre, manca il layout della tastiera italiano e ancora non è chiaro se la versione di Windows 10 con la quale arriverà potrà essere tradotta in italiano, dunque per adesso rimane un prodotto che in Italia dovrà essere acquistato solo da chi è un minimo esperto nel settore.

Lo Xiaomi Mi Notebook Pro i5/8GB costerà 5599 Yuan (720€) invece la versione con i7 e 16GB di RAM avrà un prezzo di 6999 Yuan (840€). *

Xiaomi Mi Mix 2

  • SoC Qualcomm Snapdragon 835
  • 6GB RAM
  • Schermo 5,99” fHD+ (2160×1080)
  • 64/128/256GB di Memoria Interna
  • Fotocamera Sony IMX386 da 12 Megapixel
  • Batteria da 3400 mAh
  • Android 7.1 Nougat e MIUI 9

Dopo l’esperimento del primo telefono senza bordi (borderless), il Mi Mix 1, arriva il suo successore il Mi Mix 2 che va a correggere i difetti del primo modello e va a ridurre ancora le cornici, aumentano ulteriormente lo stupore che si ha quando si osserva questo Smartphone. Come per lo scorso anno però le foto promozionali traggono in inganno, infatti nelle foto di The Verge si vede abbastanza nettamente che i bordi sono superiori rispetto a quelli delle foto ufficiali. Rimane indubbiamente un telefono in grado di sorprendere visto il potente Snapdragon 835 e l’enorme display da quasi 6” e form factor 18:9. Degna di nota la presenza della Banda 20, che lo rende perfettamente usabile anche in Italia, anche se come al solito non verrà ufficialmente importato. Il prezzo e la cura per i dettagli lo rendono un terminale da tenere d’occhio.

Lo Xiaomi Mi Mix 2 avrà un prezzo di partenza di 3299 Yuan (430€) che salgono a 3999 Yuan (510€) per la versione con 256GB di Memoria Interna *

*Al prezzo va aggiunto semrpre IVA, eventuali dazi e spedizione.

Leonardo Razovic

Uno studente di Ingegneria Informatica di 20 anni appassionato di tecnologia con un serio problema di dipendenza da serie tv.