Accessori

Recensione: NOWAVE occhiali neutri per PC

NOWAVE ha realizzato una serie di prodotti interessanti che permettono di rimanere al computer per maggior tempo senza stressare troppo i nostri occhi.

Sono una di quelle persone che oltre a lavorare moltissimo davanti allo schermo del computer poi ci si addormenta (letteralmente, non scherzo).
I mal di testa sono frequenti a causa della forte illuminazione del monitor ed ho dovuto cercare quindi un’alternativa che mi permettesse di avere a disposizione una miglior efficienza fisica senza dover per forza limitare le mie ore di produttività.

NOWAVE, un’azienda italiana, ha realizzato una serie di occhiali neutri che fanno decisamente al caso mio e che, vi anticipo, risolvono questo fastidioso problema.

L’occhiale è realizzato con una semplice e leggera montatura che prevede l’utilizzo di una serie di lenti, appunto neutre, che permettono di simulare la modalità lettura/notturna presente su alcuni smartphone. Attenzione, abbiamo estremizzato il concetto per farvi realmente capire il loro scopo, ma questo non vorrà dire che vedrete tutto giallo come se foste nel mondo dei Simpsons.

Tornando al prodotto, esistono diverse tipologie di montatura differenti nel modello, colore ed impostazione. Ad un primo impatto, se avete avuto tra le mani anche altri occhiali nel corso degli anni, vi sembreranno fragilissimi tanto da rompersi, ma basterà un minimo di abitudine e questo elemento poi vi gioverà nelle lunghe sessioni di lavoro senza andare ad appesantire il naso e/o le orecchie.

Ciò che mi ha ulteriormente stupito è la ricchissima confezione di vendita:

  • una custodia rigida con tanto di calamita per evitare delle spiacevole aperture in borsa o nello zaino;
  • un comodissimo fodero leggero;
  • un liquido per la pulizia delle lenti;
  • un panno di ottima qualità (non in quei tessuti sintetici penosi).

Esperienza d’uso:

Sarò franco, nelle prime giornate di uso, specie se non avete mai indossato un paio di occhiali simili, avrete qualche fastidio. È normale, l’occhio si deve abituare a questa anomalia e ci vorrà un po’ di tempo. Ho provato personalmente gli occhiali e dopo una giornata il mio occhio era già perfettamente adattato, mentre un’altra persona ci ha invece impiegato circa 3/4 giorni. Purtroppo è una questione soggettiva e non un difetto degli occhiali e/o delle lenti.

Una volta abituato l’occhio, tutto il resto che verrà sarà solamente giovamento per voi stessi. Non ho riscontrato problemi nell’effettuare movimenti rapidi con la testa cambiando repentinamente il fuoco dell’immagine (un problema tipico di questo genere di prodotti) e nemmeno un affaticamento dopo svariate ore di utilizzo.

Conclusioni:

Personalmente, andando anche ad analizzare gli eventuali prezzi di alcuni prodotti simili acquistabili presso un ottico, mi sento di consigliarveli. I prezzi sullo store ufficiale partono da circa 45 euro fornendovi appunto varie opzioni tra le montature e nei colori, ma anche una semplice clip da apporre ai vostri occhiali già graduati.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.