Sport

Serie A: le pagelle della 7a giornata

Arrivano le pagelle della settima giornata di Serie A con un Napoli che convince, la Lazio che rimane una bella squadra ed il Milan…

Udinese – Sampdoria 4-0:

Udinese 7,5: squadra rivitalizzata, nuova e che schianta la Sampdoria sotto ogni punto di vista. Maxi torna a fare il Maxi.

Sampdoria 4,5: la squadra di Gianpaolo non è arrivata ad Udine, questo è chiaro e dopo la bella prestazione con il Milan c’è stato un enorme passo indietro.

Genoa – Bologna 0-1:

Genoa 5,5: risultato bugiardo per Juric che gli potrebbe costare la panchina, ma la partita è stata di ottimo livello con una squadra che ha fatto divertire.

Bologna 6,5: risultato positivo ed ottima prestazione in generale condita dal goal finale di Palacio che si sblocca contro il suo ex-amore. Forse sta tornando piano piano il buon Bologna

Napoli – Cagliari 3-0:

Napoli 7,5: voto basso solamente per l’avversario che nemmeno si è presentato in campo. Sarri ha tra le mani un gioiello senza ombra di dubbio.

Cagliari 3,5: sceso in campo? No.

Benevento – Inter 1-2:

Benevento 6,5: una buona prestazione nel complesso contro una grande squadra, giocasse sempre così…

Inter 6: sufficienza solo per il risultato che gli permette di stare in scia alla classifica generale.

Chievo – Fiorentina 2-1:

Chievo 7: Gara positiva per gli uomini di Maran che tornano alla vittoria in casa ottenendo tre punti contro una squadra tosta che è però ancora in costruzione.

Fiorentina 5,5: i risultati sono altalenanti, alcuni positivi ed altri negativi per tornare poi alla fase iniziale non ancora superata: la costruzione della squadra.

Lazio – Sassuolo 6-1:

Lazio 8,5: prestazione perfetta. Niente da dire, questa squadra quando gioca così non ha nulla da temere.

Sassuolo 3,5: non pervenuto e Bucchi rischia seriamente per carenza di gioco e prestazioni.

Spal – Crotone 1-1:

Spal 6: sufficienza per il risultato contro una diretta concorrente dopo una serie di esperienze negative. Ci si aspettava una vittoria ma, per il momento, può iniziare ad andare bene così.

Crotone 6: non arrivano i tre punti e forse c’è un po’ da ricriminare.

Torino – Verona 2.2:

Torino 5: partita che sembrava in discesa e poi classico suicido collettivo. Perchè?

Verona 6,5: fa il suo nel secondo tempo svegliandosi all’ultimo secondo ed agguantando un punto fondamentale in ottica salvezza.

Milan – Roma 0-2:

Milan 3,5: primo tempo di buon livello, poi la Roma mette la freccia e la squadra non ci capisce più nulla. Servierà una svolta, non basta vincere in Europa League.

Roma 7,5: una bella prestazione generale dopo la settimana europea che lascia la squadra in scia a Napoli e Juventus. Buona ripresa per Di Francesco che sfrutta i suoi campioni e quelli ritrovati.

Atalanta – Juventus 2-2:

Atalanta 7: risultato positivo dopo un inizio massacrante da parte della Juventus, finalmente anche contro i bianconeri una bella prestazione.

Juventus 5: squadra che è sembrata affossata sullo 0-2 per poi subire il ritorno di una bella Atalanta. La pausa arriva forse nel momento migliore per risistemare alcune idee.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?