Sport

Andrè Silva è già considerato un flop?

Andrè Silva viene considerato da alcuni già un flop di mercato dopo l’enorme costo del cartellino che è servito per portarlo in Italia.

Per il Milan non c’è pace e dopo il caos legato ad Ancelotti ed un suo possibile rientro dopo che Montella aveva iniziato a steccare e dopo anche il brutto infortunio di Conti, arrivano i primi rumors riguardanti Andrè Silva.

L’attaccante nuovo, il numero 9 del futuro, il promesso di Cristiano Ronaldo insomma sulla carta un fenomeno e numeri da capogiro.

Nella pratica poche partite, tanta sostanza e qualche goal che non ha guastato le sue prestazioni che non hanno però ancora convinto Montella fino in fondo tanto da voler a tutti i costi comprare Kalinic, un attaccante che ha superato i 30 anni.

Forse all’allenatore napoletano va dato atto di non sapersi fidare a pieno dei nuovi giovani o di non saperli inserire come ad esempio ha fatto Allegri. Vi ricordate prima Morata e Pogba, poi Dybala ed infine Bernardeschi e Bentancur? Ecco tutti gli si può dire tranne che non averli saputi mettere in campo nel momento giusto e con la giusta dose di cattiveria.

Andrè Silva è un enorme talento che va sicuramente gestito al meglio ed anche protetto da tutti coloro che, come sta avvenendo, lo criticano dopo nemmeno mezza stagione.

Certo qualche minuto in piazza non gli farebbe male…

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.