Tecnologia

SNES mini già hackerata

Stanno conquistando tutti queste riedizioni che Nintendo sta facendo per le sue console gloriose, ultima delle quali è lo SNES mini che è già stato hackerato.

Ammetto di essere uno fra quelli che non hanno mai giocato con le console che Nintendo sta piano piano facendo riemergere dal passato soprattutto a causa dell’anagrafe, ma le riedizioni mi stanno appassionando a prendendo tantissimo.

Anche lo SNES mini è arrivato da qualche giorno ufficialmente sul mercato con i vari store che lo hanno reso disponibile sin da subito con delle qualità però limitate.

Parlando di limiti è bene pensare che queste console, sebbene potenti, interessanti e trasportabili, non possiedono tutti i giochi dell’epoca ma solamente una selezione scelta dalla stessa Nintendo in fase di progettazione ed inserimento della memoria interna.

A tal proposito, come spesso accade, ecco che arriva il primo hack di questa console che permette di far funzionare sostanzialmente anche i giochi scaricati dalla Rete.

Molti di voi hanno continuato a sostenere che sia meglio un Raspberry PI con le relative mod, tuttavia credo che avere invece una console come questa sia differente e, se proprio non si vuole stare al limite di Nintendo, si può andare anche oltre praticando questa procedura.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.