Motori

Porsche 911 Carrera T: via libera al pilota

Porsche l’aveva pensata ed è stata di parola portando sul campo la nuova Porsche 911 Carrera T che punta tutto sulla performance legata al pilota.

Era il lontano 1968 quando Porsche propose per la prima volta la sua rinomata 911 nella versione Carrera T, una versione meno imbrigliata dall’elettronica, sebbene al tempo meno potente di oggi, e dedicata più a chi vuole realmente guidare.

Dopo tanti rumors e tante indiscrezioni ecco che viene presentata la nuova Porsche 911 Carrera T che già dal video promozionale fa letteralmente emozionare:

Parliamo di dati tecnici:

  • cambio manuale da 7 rapporti prontamente accorciati;
  • differenziale autobloccante meccanico;
  • peso ridotto che arriva a 1435 kg (20 in meno del modello in circolazione);
  • motore boxer da sei cilindri da 3 litri;
  • 370 cavalli;
  • coppia massima di 450 Nm;
  • da o a 100 km/h in 4,5 secondi.

Aggressiva, cattiva, sportiva e mirata completamente dedicata alla guida pura e semplice per forse una delle coupé più emozionanti e cattive dentro e fuori dalla pista.

La 911 Carrera T sarà disponibile a partire dal prossimo gennaio 2018 ma è ordinabile sin da subito. Il prezzo di listino in Italia è di 111.586 euro.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.