instaNews

Serie A: le pagelle della 10a giornata

Arrivano le pagelle della decima giornata di Serie A con il big match di San Siro dell’Inter ed il Napoli che non si ferma.

Inter – Sampdoria 3-2:

Inter 7,5: squadra che gira pur rischiando molto in difesa dopo i bellissimi elogi presi nelle scorse ore sulla difesa. Alla fine arrivano i tre punti forse più sofferti sino ad oggi.

Sampdoria 7: lontano da casa in molti pensavano a qualche problema per la squadra di Gianpaolo che invece esce sconfitta solamente nel risultato e non nel morale avendo giocato un partitone incredibile.

Atalanta – Verona 3-0:

Atalanta 6,5: risultato ottimo per Gasperini che continua ad ottenere delle ottime risposte dai suoi ragazzi. Una squadra che continua a girare.

Verona 4,5 : risultato che si commenta da solo ahimè.

Bologna – Lazio 1-2:

Bologna 5,5: una buona prestazione nel secondo tempo quando rientra in partita e mette paura alla Lazio. I primi venti minuti invece non riesce a capire sostanzialmente niente di quanto accade.

Lazio 6: si sveglia subito rischiando di dominare ed andare sul 3-0 subito e poi scompare definitivamente nel secondo tempo preda delle sue incertezze.

Cagliari – Benevento 2-1:

Cagliari 6,5: Gara positiva ma vinta al novantesimo con tanti sprechi sotto porta.

Benevento 5: i risultati negativi potevano essere finalmente invertiti ed invece questa volta anche la sfortuna ci si è messa.

Chievo – Milan 1-4:

Chievo 4,5: prestazione da rivedere, mai realmente visto in campo

Milan 7: prestazione larga nel risultato per una squadra che aveva bisogno di ritrovarsi subito.

Fiorentina – Torino 3-0:

Fiorentina 7,5: altra grande sufficienza per la squadra di Pioli che inizia a girare e, udite udite, fateci attenzione perchè con tutti questi giovani…

Torino 4,5: non pervenuto se non per qualche lampo del suo numero 10.

Genoa – Napoli 2-3:

Genoa 6: partita arraffona ma di carattere che la rende ancora una volta la squadra più difficile da battere per le grandi.

Napoli 6,5: fa il suo nel ribaltare la partita ma poi rischia di pareggiare più volte.

Juventus – Spal 4-1:

Juventus 6,5: squadra che gira davanti ma che in difesa si fa spaventare anche dalla SPAL.

Spal 5,5: una prestazione buona contro una squadra fortissima, risultato figlio delle giocate dei campioni avversari.

Roma – Crotone 1-0:

Roma 6: risultato positivo ma squadra leziosa che giocava con il freno a mano tirato indubbiamente.

Crotone 5: squadra che poteva fare un po’ di più in attacco viste le proposizioni libere lasciate dalla Roma ed invece si è fatta schiacciare.

Sassuolo – Udinese 0-1:

Sassuolo 4,5: voto basso perchè la squadra realmente non c’è. Bucchi rischia davvero.

Udinese 6,5: sceso in campo con la cattiveria giusta e porta a casa tre punti ottimi in trasferta anche in ottica salvezza.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.